elezioni-presidenziali-americane

Il vero sconfitto delle elezioni presidenziali americane #ElectionNight

È finita, dopo la presa della Pennsylvania. E il sole sorgerà comunque, per dirla con le parole di Barack Obama.

Ma non è il Partito Repubblicano il vero vincitore di queste elezioni presidenziali americane. L’unico vincitore è Donald Trump che, da solo, si è battutto contro attacchi di ogni tipo, provenienti anche dall’interno del suo partito.

E a perdere queste elezioni non sono Hillary Clinton e il Partito Democratico. Il vero sconfitto sono i media mainstream, che hanno demonizzato la figura di Trump e nascosto le scandalose e imbarazzanti verità sulla moglie dell’ex-inquilino della Casa Bianca, non riuscendo comunque ad influenzare la decisione degli americani.

La gente oggi si informa tramite Facebook, crede meno ai giornali tradizionali e legge siti alternativi come Breitbart e Drudge Report.

Una svolta epocale, avviata dalla vittoria del Brexit (che rischiava di essere compromessa dall’omicidio di Jo Cox a pochi giorni dal voto) e confermato dai risultati odierni.

Il cane da guardia dell’establishment si avvia al cambiamento, o al declino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *