napolitano

Napolitano da Vespa: ‘Non si vota per tagliare il numero dei parlamentari’

Alla fine il grande capo l’ha ammesso: al referendum del 4 dicembre non si voterà per tagliare il numero dei parlamentari, ma per avere un “Senato che rappresenti i territori e che sia più snello”. Tradotto: per togliere il diritto dei cittadini di votare per i senatori e creare un Senato di nominati. Ma non ci aspettavamo che Napolitano ci rivelasse tutto.

Durante la puntata di Porta a Porta del 21 novembre scorso l’ex-presidente della Repubblica ha detto in merito all’obiettivo del referendum di domenica prossima: “Non condivido quelle motivazioni. Ma al referendum non giudichiamo Renzi. L’occasione per farlo la avremo alle prossime elezioni, fissate per il 2018″.

Napolitano conosce già la data delle prossime elezioni, ma la vittoria del No potrebbe cambiare tutto. Aspettiamo con ansia il 5 dicembre per conoscere il futuro di questo Paese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *