raggi

La bomba di Belpietro: ‘L’ordine è partito da Renzi, colpite la Raggi’

Non ne avevamo dubbi, ma ora arriva la conferma.

La Raggi è vittima di un attacco orchestrato dall’alto.

Maurizio Belpietro, direttore del quotidiano La Verità ed ex di Libero, ha rivelato in diretta su La7: “L’attenzione che il circo dell’informazione ha dedicato a Virginia Raggi e alla giunta del Movimento 5 Stelle è superiore a quello dedicato a tutte le altre giunte, pure della Capitale”.

Io ricordo, ha aggiunto Belpietro, che “Ignazio Marino sbagliò le nomine, faceva gaffe una dietro l’altra, nominò un capo dei vigili che non aveva i titoli”.

A questo punto dallo studio interrompono Belpietro: “Se ne parlò,” dicono.

E Belpietro replica: “Sì, se ne parlò,” ma, aggiunge: “Non finì mai come titolo di apertura dei principali giornali. Non fu l’apertura dei tg nazionali”.

Il giornalista poi esplicita con un esempio concreto quanto sosteniamo nel nostro sito: i media nascondono i fatti importanti e ci distraggono con sciocchezze:

“Di fronte ai risultati economici, di fronte all’occupazione, agli andamenti pessimi dell’economia italiana, i principali tg italiani hanno scelto di raccontare il caso di Virginia Raggi che aveva sbagliato l’assessore”.

Poi la bomba:

“Il giorno dopo la vittoria dei 5 Stelle è partito da Renzi un ordine che aveva questo significato: colpite la Raggi perché lì dobbiamo dimostrare che i 5 Stelle sono incapaci di governare”.

Io penso, conclude Belpietro, “che tutto sommato, poi, di fronte a quello che è successo a Roma, l’arresto di Marra, i problemi che ci sono, la Muraro che si dimette. Che il Movimento 5 Stelle rimanga il primo partito italiano dovrebbe far riflettere. È questo su cui bisogna ragionare.
È certo che sull’onda dell’emozione qualche punto se ne va, ma il M5S conserva tutto quanto il proprio consenso. O comunque la stragrande maggioranza del proprio consenso.
Evidentemente i romani, e anche forse gli italiani, si rendono conto che Roma era gestita così male che perdonano alla Raggi l’inesperienza, forse anche la presunzione.
Alla fine gli italiani pensano: ‘Beh vediamo, peggio di quello finora non è successo. Fra un po’ giudicheremo e tireremo le somme’.

Un pensiero su “La bomba di Belpietro: ‘L’ordine è partito da Renzi, colpite la Raggi’”

  1. Ma con quale faccia parlano ,Indagati ,hanno truffato migliaia di persone ,Boschi,Renzi,Verdini,ecc., loro sono talmente immuni alla vergogna da non arrossire quando mentono,loro, che non capiscono più la bugia o la verità,Loro che dovrebbero dare esempio sono i primi a darne il cattivi e in tutti sensi di esempi, ladroni ,truffatori,accomodatori,aggiustatori,famigliaristi. Vorrei tanto parlare di leggi emanate,esecutive, e mai rispettate ma mi riservo di informarmi di più, visto che fatta una legge si comincia” il comma,vista la legge,l’art.,prag. ecc. finchè non si arriva al fatto che non ci capiscono più neanche loro e allra si passa alla cassazione ,al TAR, ecc., ma in che cacchio di paese viviamo?.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *