mafia-capitale

Lezzi (M5S) bastona il Pd: ‘Avete chiuso gli occhi di fronte a Mafia Capitale che divorava la città’

La disinformazione nella tv italiana non ha mai fine.

Per fortuna che a volte c’è la persona giusta al momento giusto per smascherare i disinformatori.

Durante la puntata de L’Arena di Giletti di ieri si parlava, pensate un po’, della questione dei vigili di Roma malati a Capodanno 2015. E Grillo sarebbe colpevole perché li aveva difesi, denunciando “l’accanimento mediatico da parte del governo e dei giornali” che aveva “l’obiettivo di distogliere l’attenzione dell’opinione pubblica dalla vicenda di Mafia Capitale collusa con i politici del Comune”.

Tra gli ospiti in studio Barbara Lezzi, senatrice del M5S, ed Ernesto Carbone, membro della segreteria del Pd. Quest’ultimo ha invitato Barbara Lezzi e il M5S a “farsi un esame di coscienza” e ad assumersi le proprie responsabilità per quanto affermato sui vigili di Roma: “Se io vedo il leader del secondo partito italiano (primo, ndr) dire il giorno dopo ‘noi siamo sempre con i vigili’, fate un esame di coscienza su quello che state dicendo,” ha detto Carbone.

Barbara Lezzi non ha resistito davanti a tali affermazioni e ha replicato dicendo:

“Se nel momento in cui accade una situazione del genere, il Partito Democratico che, ribadisco, ha provocato 20 miliardi di debiti a carico dei romani e delle partecipate. Che però si elevano a moralisti contor tutti i vigili urbani, allora è chiaro che bisogna fare dei distinguo, perché i primi responsabili siete voi del Partito Democratico, che avete chiuso gli occhi di fronte a Mafia Capitale che si divorava la città”.

Applausi in studio per la Lezzi.

Guarda il video integrale:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *