Brindisi, giovane aggredito e violentato davanti alla stazione. Arrestati due pakistani

1
4
aggredito-e-violentato
Pubblicità

L’Italia non è un Paese sicuro e il governo è incapace gestire questa crisi.

Pubblicità

Qualche settimana fa una studentessa 15enne picchiata e violentata sul treno a Milano.

E nella notte tra lunedì e martedì c’è stato un altro grave episodio di violenza: un giovane è stato aggredito, inseguito e violentato fuori dalla stazione ferroviaria di Brindisi mentre aspettava il treno per tornare a casa dopo una serata passata con amici.

Il ragazzo, riporta Il Fatto Quotidiano, “è stato avvicinato da un uomo, che gli avrebbe fatto delle avance sessuali. Secondo la ricostruzione degli inquirenti, la vittima ha cercato di fuggire fuori dalla stazione, ma lo sconosciuto lo ha inseguito in compagnia di un complice. Raggiunto dai due, è stato spinto in un vicolo e violentato. Il giovane ha tentato di resistere, ma si è trovato in minoranza.

Pochi minuti dopo, probabilmente spaventati da un’auto che sfrecciava in zona con il lampeggiante acceso, i due sono scappati. Il giovane ha subito chiesto aiuto”.

Pubblicità

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui