Tentativo di rapina in provincia di Bologna: barista ucciso a colpi di pistola

0
1
rapina-in-provincia-di-bologna
Pubblicità

Un barista di Riccardina di Budrio, in provincia di Bologna, è stato ucciso durante un tentativo di rapina.

Pubblicità

Secondo quanto riporta TgCom l’uomo, Davide Fabbri, figlio del titolare del locale, “avrebbe reagito alla richiesta di soldi da parte del malvivente, armato con un fucile e una pistola. Nella colluttazione tra i due sono partiti alcuni colpi che hanno ferito lievemente due clienti. Poi la vittima è stata uccisa con un colpo alla testa. Il malvivente è riuscito a fuggire a piedi.
Sul posto, sulla strada che da Budrio porta a Mezzolara, sono intervenuti i carabinieri. In tutta la zona è caccia all’uomo. Prima di darsi alla fuga, il rapinatore avrebbe minacciato anche la moglie della vittima. Alcuni testimoni hanno descritto l’uomo come uno straniero di bassa statura”.

Tentativo di rapina in provincia di Bologna: le parole del sindaco del paese

Il sindaco del paese, Giulio Pierini, ha commentato la drammatica notizia con un post pubblicato sul proprio profilo Facebook, esprimendo solidarietà ai familiari della vittima:

“Si tratta di un fatto di un’efferatezza e una gravità inaudite per Budrio e per qualsiasi altro territorio. Sono inorridito per quello che è successo, ma fermo nel voler reagire immediatamente e senza tentennamenti a quello che è accaduto. Dobbiamo respingere a testa alta questa violenza e chiediamo alle autorità competenti di assicurare alla giustizia il responsabile nel più breve tempo possibile”.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui