Bimba di 4 anni investita da motociclista. Lui scappa: rintracciato e denunciato

0
2
Bimba di 4 anni investita da motociclista
Pubblicità

Una bimba di 4 anni è stata investita da un motociclista venerdì scorso a Milano. L’incidente si è verificato venerdì intorno alle 16 nella zona nord della Capitale Meneghina, in via Imbonati.

Pubblicità

L’uomo alla guida, un imprenditore italiano di 65 anni, dopo aver colpito la piccola si è fermato un momento, si è accostato alla nonna della bambina che ha appena raccolto da terra la nipote, ma poi è subito risalito in sella alla moto ed è scappato.

Per la Polizia locale questa è omissione di soccorso, ed è quindi partita l’inchiesta della Squadra interventi speciali.

Il Corriere della Sera racconta che “nelle immagini riprese dalle telecamere di sicurezza del Comune si vede un grosso scooter che sorpassa la macchina, senza guardare, e investe in pieno la piccola, che cade a terra e viene sbalzata di tre o quattro metri”.

Poco dopo l’incidente, spiega Il Corriere, gli agenti hanno bussato alla porta del motocilista, il quale “Viaggiava senza patente (revocata) e senza assicurazione”.

Per fortuna la bambina non ha riportato ferite gravi:

“La bambina è stata portata in ospedale in codice verde, sta bene, non ha avuto conseguenze gravi”.

Il comandante della Polizia locale, Antonio Barbato, ha commentato così l’accaduto:

“Le indagini della Polizia locale e la collaborazione dei cittadini hanno permesso di rintracciare l’uomo nel giro di poche ore. Si conferma un tasso altissimo, che sfiora il 90 per cento, di individuazione di chi non si ferma dopo un incidente. Prestare soccorso è sempre e comunque la scelta più giusta”.

L’uomo alla guida è stato denunciato, la sua moto è stata sequestrata e, conclude Il Corriere, “gli sono state comminate sette diverse infrazioni per violazione del codice della strada.

Guarda il video: Bimba di 4 anni investita da motociclista. Lui scappa: rintracciato e denunciato

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui