Il Tempo: ‘Vacanza extra-lusso di Napolitano con l’aereo di Stato’. Ma arriva la smentita

7
0
vacanza-napolitano
Pubblicità

Silvia Mancinelli su Il Tempo ha raccontato nei dettagli come si svolgeranno le vacanze di Giorgio Napolitano, tra aerei blu e hotel extra-lusso.

Pubblicità

L’articolo è stato ripreso da diversi e quotidiani e ha fatto scoppiare la polemica. Il Blog di Beppe Grillo con un post a firma di Riccardo Fraccaro ha riportato la notizia, definendo uno “scandalo” il fatto che Napolitano passerebbe le vacanze a spese dei cittadini.

Il portavoce del presidente emerito, però, ha precisato con una nota che le vacanze non sono a spese dei contribuenti, ma dell’ex-presidente.

Leggiamo sul Il Tempo:

“Vacanze extra lusso per il Presidente emerito della Repubblica Napolitano. Per la quinta volta consecutiva è Sesto Pusteria, nelle Dolomiti, la meta scelta da Re Giorgio per l’ambito riposo. Con lui la moglie Clio e la solita lunga coda di scorta, rinforzata per l’occasione con agenti messi a disposizione dalla Questura di Bolzano per la sicurezza della coppia all’interno e all’esterno dell’albergo a 4 stelle superior “Bad Moos”, tra le cento migliori Spa d’Italia.”

Il Giornale riporta che la residenza estiva di Napolitano “è l’albergo quattro stelle superior Bad Moos, attorno al quale è stato predisposto un corposo sistema di sicurezza. Sono militari e agenti tolti dal servizio di pattugliamento del territorio di Bolzano e piazzati tutti intorno all’ex Capo dello Stato. Per il suo soggiorno sulle Dolomiti, l’hotel ha messo a disposizione la migliore sistemazione possibile, una top suite chiamata “Gallo cedrone” da 52 metri quadrati con stufa rustica, zona giorno e notte separate, insomma un vero e proprio appartamento. Il tutto per la modica cifra di 500 euro a notte per due”.

La smentita del portavoce di Napolitano: “Sempre pagato tutto di persona”

Di seguito la nota diffusa dal portavoce di Napolitano:

“In relazione a recenti polemiche di stampa e all’odierno post di Beppe Grillo ‘Per NAPOLITANO vacanze dorate pagate da italiani’, devo precisare che il Presidente Emerito Giorgio NAPOLITANO ha sempre pagato di persona, anche negli anni dei suoi mandati presidenziali, le spese delle vacanze trascorse da lui e dai suoi famigliari in alberghi privati, e che egli si riserva di valutare il ricorso alle vie legali contro chi non tenesse conto di questo chiarimento e dei fatti reali”

Pubblicità

7 Commenti

  1. Un vero schifo. Ma che bisogno ha di una scorta….ma chi volete che se lo fili stò vecchietto…dategli una badante piuttosto !!

    • Esattamente come il nostro Presidente in carica Vladimir Vladimirovich PUTIN. SEI GRANDE UN GRANDE!!! SIAMO TUTTI ORGOGLIOSI DI TE.

  2. Con 20mila Euro non lo tiri nemmeno fuori dall’hangar l’aereo….
    Cmq mi sembra giusto che dopo 94 anni che non fa un cazzo, strapagato per fare al limite solo danni, abbia bisogno di un po’ di riposo….

  3. ma mandatelo nei campi romeni o con gli africani sto vecchio rimbanbito ma perche non muore e finisce di rompere i coglioni bastardooooooo

  4. Che fa il verginello come se gli Italiani non fossero a conoscenza che da parlamentare europeo faceva la cresta sul costo del volo che da 90 euro il costo effettivo ne chiedeva il rimborso per circa 900 euro?Non mi pare che ci sia stata una smentita su questo.Certo e’ che tutti costi per il suo trasferimento e la relativa scorta sono addebitati agli italiani che di lui hanno un triste ricordo.Che questa situazione volga al terminie il più presto possibile.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui