M5S tagliato fuori dalla commissione d’inchiesta sulle banche, Paragone: ‘Facciamo casino il 4 ottobre’

1
0
M5S-commissione-d'inchiesta-sulle-banche
Pubblicità

Riportiamo di seguito il videocommento di Gianluigi Paragone su Facebook in merito alla nomina di Pierferdinando Casini a presidente della commissione d’inchiesta sulle banche. Il M5S, denuncia il giornalista, è stato tagliato fuori da questa commissione:

Pubblicità

“Lo hanno fatto veramente, pensa la lungimiranza di questa maggioranza.

Hanno appena nominato come presidente della commissione di inchiesta sul settore bancario Pierferdinando Casini. Verrebbe subito da fare la battuta che non puoi che mettere Casini su una commissione di inchiesta che deve fare luce sui casini delle banche.

Ma, battute a parte, la dichiarazione di Casini prima che si cominciasse a strutturare la commissione di inchiesta stessa è stata: “Farla è demagogia, sarebbe rischiosa propaganda, no a casse di risonanza di polemiche tra i partiti.

Uno che parlava così, secondo voi quale testa ci metterà nel fare veramente chiarezza sulle vicende che hanno coinvolto le banche. Ma non soltanto le banche, perché quello per me è interessante, che hanno coinvolto i risparmiatori.

La commissione di inchiesta è un bluff: Renzi non la voleva, il Partito Democratico non la voleva, l’hanno fatta soltanto perché spinti.

L’altro vicepresidente, si chiama Marino, è uno del Pd, l’altro, sono due, è Brunetta, che mi auguro faccia un po’ di casino.

Ma mi puzza un fatto: tagliato fuori completamente il M5S: tagliato completamente, neanche un segretario gli hanno dato. Fa parte ovviamente della commissione di inchiesta, ma negli organi collegiali non c’è. Forse perché ha cominciato a far casino fin da subito sulle banche, sul riordino del settore bancario, sulla chiarezza piena di quello che i banchieri hanno combinato in questi anni?

Allora ragazzi, io vi invito il 4 ottobre a venire a Roma, perché bisogna fare veramente casino, bisogna alzare la voce per dire alla politica e a questa maggioranza che non può permettersi di sottacere, di anestetizzare, di far scomparire quello che è successo nel mondo del risparmio italiano.

Qui ci sono risparmiatori truffati, quindi facciamo casino il 4 ottobre, facciamoci vedere, facciamo vedere che siamo lì, siamo accanto a questi risparmiatori.”

Guarda il video:

Pubblicità

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui