Beatrice Di Maio, Crozza su Iacoboni: ‘Uno che ha inventato una cagata del genere come ha potuto entrare nell’Ordine dei Giornalisti?’

0
120
crozza-su-iacoboni
Pubblicità

Esilarante Maurizio Crozza su Iacoboni durante la puntata di “Fratelli di Crozza” di venerdì 13 aprile.

Pubblicità

Il comico ha riportato la notizia della vicenda dell’esclusione del giornalista de La Stampa dal Sum #02, l’evento in ricordo del cofondatore del M5S Gianroberto Casaleggio che si è tenuto sabato scorso a Ivrea.

Crozza ha detto:

“Si chiama Jacopo Iacoboni. È questo signore qui: ‘Al summit grillino di Ivrea impediscono l’ingresso al giornalista de La Stampa’. Con la scusa che non aveva l’accredito i grillini l’hanno tenuto fuori dal loro meeting perché di solito è un giornalista molto critico con loro”.

“Ma – ha proseguito il comico – definirlo solo giornalista è riduttivo. Lui è anche uno straordinario investigatore: fiuta le notizie come un segugio,” ha ironizzato Crozza, che ha spiegato:

“Qualche tempo fa Iacoboni aveva reso pubblica la storia di un fantomatico hacker che screditava il Pd. Ma un hacker serio eh: si faceva chiamare Beatrice Di Maio, era una specie di agente di Anonymous ed era pagato dai 5 Stelle. E Iacoboni aveva scoperto tutto ca**o”.

Solo che poi è venuto fuori, ha continuato Crozza, “non solo che l’hacker non era pagato dai 5 Stelle, ma che non era nemmeno tanto Anonymous, perché era la moglie di Brunetta”.

Crozza ha poi letto il titolo di un articolo dell’Huff Post sulla vicenda di Ivrea:

“Davide Casaleggio: Iacoboni escluso? Il giornalista della bufala su ‘Beatrice Di Maio’ una persona meschina, nessun dubbio nel lasciarlo fuori”.

E ha poi commentato:

“Ora, io credo che un giornalista debba poter entrare sempre e ovunque, tranne che, in questo caso, nell’Ordine dei Giornalisti. Perché un giornalista che ha inventato una cagata del genere, Come ha potuto entrare nell’ordine dei Giornalisti?”

E ancora:

“Tra l’altro, Iacoboni, non ti iscrivi nell’Ordine dei Giornalisti, iscriviti a quello degli sceneggiatori. Tu dovresti fare il direttore creativo della Lucasfilm. I nove film di Star Wars li scrivi in un weekend: basta inventarsi che Chewbacca è la moglie di Minniti… E poi le sceneggiature vengono da sole”.

Guarda il video: Beatrice Di Maio, Crozza su Iacoboni: ‘Uno che ha inventato una cagata del genere come ha potuto entrare nell’Ordine dei Giornalisti?’

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui