Matteo Salvini su Facebook: ‘Pd al governo? No grazie’

2
0
pd-al-governo
Pubblicità

“Pd al governo? No, grazie.”

Pubblicità

Così Matteo Salvini in un post pubblicato su Facebook in mattinata.

Il leader della Lega ha scritto anche che farà “di tutto perché il voto degli italiani sia rispettato, da Roma e da Bruxelles”.

Nel post pubblicato sul social network Salvini ha incluso un P.S: “Guarda caso i clandestini tornano a sbarcare…”. Si riferiva alla notizia dello sbarco di 1.400 migranti nel weekend.

In un video pubblicato sempre su Facebook lunedì pomeriggio, Salvini ha detto ha commentato l’incarico esplorativo conferito dal Capo dello Stato Sergio Mattarella al presidente della Camera Roberto Fico: “Se il voto conta ancora qualcosa, se la democrazia conta qualcosa, gli unici che non possono andare al governo sono quelli del Pd e della sinistra”.

Il centrosinistra, ha aggiunto, “ha perso in Italia, ha perso in Molise e domenica perderà anche qui in Friuli-Venezia Giulia! Sbaglio???”, ha detto rivolgendosi al pubblico presente al comizio.

“Io non voglio vedere Renzi, Serracchiani o la Boschi al governo per i prossimi cinque anni. Non è giusto, non è normale, non è rispettoso”, ha affermato il segretario della Lega dopo il colloquio tra Mattarella e Fico,

Però, ha proseguito, “bisogna rispettare sempre le indicazioni del Presidente ecc. ecc. ma farò di tutto perché non accada questa presa in giro”,

Rispondendo a una domanda sulla possibilità di un accordo tra Pd e 5 Stelle, Salvini ha risposto: “Non sono arrabbiato ma deluso perché gli italiani non meritano questo”.

Il leader del Carroccio ha anche detto di essere “stanco” perché, pur di far partire un governo, è “stato il primo a dire se serve faccio un passo a lato, mentre altri continuano a dire io io io”.

Il M5S, ha continuato, “non possono pretendere che pezzi del centrodestra stiano alla finestra e Berlusconi non può pretendere che i 5Stelle restino a guardare”.

Pubblicità

2 Commenti

  1. Caro Salvini, xkè non dici a Berlusconi di fare un passo indietro, visto anche la sentenza mafia Stato in cui egli è compromesso, allora il M5S non potrebbe più mettere veti, sempre che non voglia che anche tu faccia un passo indietro per i 48 milioni che devi restituire allo stato e non vedi la via di restituirli? Stai attento che il M5S è furbo se come condizioni mette veti prima di cominciare figurati dopo, non sarai altro che lo sgabellino poggiapiedi. Nel caso riuscissi a far fare un passo a lato Berlusconi ti dovrai contentare di quello che ti concedono. Infine hai un concorrente il PD, che se gli girano andresti definitivamente all’opposizione, xkè con esso riuscirebbe a governare e non ha bisogno di mettere veti e Di Maio esorta il PD a sotterrare l’ascia di guerra per il bene del paese. Bello guardati le spalle! Ti faccio tanti auguri!

  2. MA TI GARDI ALLO SPECCHIO , PARLI PROPIO TU CHE HAY SCELTO DI STARE CON LA MAFIA , E’ MANDARE A QUEL PAESE GLI ONESTI CHE VERAMENTE PENSANO HAY PROBLEMI DEL POPOLO .. VERGONATI .. CIO CHE FAI AVRAI ……

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui