Con il taglio delle pensioni d’oro M5S e Lega alzeranno le minime

4
8
taglio-delle-pensioni-d'oro
Pubblicità

Con il taglio delle pensioni d’oro si potrebbero risparmiare fino a 500 milioni all’anno, cifra che sarà eventualmente investite per alzare le pensioni minime.

Pubblicità

Lo prevede un progetto di legge depositato ieri e firmato da Riccardo Molinari e Francesco D’Uva, capigruppo di Lega e M5S alla Camera dei Deputati.

Molinari ha fatto sapere su Facebook che è “stata presentata la proposta di legge che prevede il ricalcolo sul retributivo delle Pensioni e dei vitalizi per la parte eccedente gli 80 mila euro l’anno lordi”.

“Le risorse liberate con questo ricalcolo – ha spiegato – verranno utilizzate per aumentare il tetto di 450 euro mensili delle Pensioni minime e delle Pensioni sociali, fino alla soglia di 780 euro”.

Si tratta – ha aggiunto – di “un progetto di legge improntato sulla solidarietà e sulla equità sociale che punta a correggere le palesi diseguaglianze createsi negli ultimi decenni. Finalmente infatti si toglie qualcosa a chi ha tanto per alzare le Pensioni minime di tutti gli italiani”.

Il Sole 24 Ore spiega che “l’intervento di ricalcolo prenderà in considerazione il reddito pensionistico complessivo lordo sopra gli 80mila euro annui in caso di soggetti titolari di più pensioni”.

Sono escluse però: pensioni di invalidità, reversibilità e trattamenti riconosciuti alle vittime del dovere o di azioni terroristiche.

E ci sono due salvaguardie:

1. “il ricalcolo non potrà ridurre pensioni o vitalizi al di sotto della soglia degli 80mila euro lordi annui, perequazioni comprese”

2. “In caso di pensionamenti con meno di 57 anni non si utilizzeranno coefficienti di trasformazioni inferiori a quell’età”

Pubblicità

4 Commenti

  1. Complimenti, state dando soldi a chi nella vita non ha mai versato niente e state togliendo a chi si è dissanguato a pagare contributi ad uno stato ladro e delinquente che continua a perseguitare chi lo ha sostenuto. Questa manovra, se sarà attuata sarà devastante per Di Maio e Salvini, faranno una brutta fine. E io che ho votato Salvini, mi sento tradito ed incazzato. Vi mando la peggiore delle maledizioni. Invito tutti quelli che mi leggono, di attuare una rapida class action. Abbiamo bisogno di un riferimento per iscriverci

  2. Ma tu stai parlando del Pd non di cui che stanno facendo ma ciò che hanno fatto i predecessori di sinistra….si sta riatabilendo le equità dal più svantaggisto non il contrario…. fate ragazzo fate così è meglio di così. ..e non date ascolto a chi deve dire la sua a tutti i costi x farsi notare in qualche modo

  3. Ritengo che sia un atto di grande civiltà ed umanità! Che non resti fuori il ricalcolo anche delle Invalidità civili, cioè proprio di coloro che a causa di disabilita congenite o acquisite non hanno avuto la “fortuna” di poter lavorare ed ora sono costretti a vivere con 292 euri al mese!… questi si che avrebbero avuti tutti i buoni motivi di fare una class action!

  4. Scusate pensate sempre ad aumentare le pensione a chi nn ha mai versato una lira di contributi?nn è possibile.Questa gente, artigiani e operai, che hanno lavorato in nero perchè preferivano che il datore di lavoro dasse loro i soldi dei contributi che dovevano versare all’INPS,oggi lo stato da una pensione di oltre 700 euro senza che questa gente abbia mai versato una lira all’INPS inoltre hanno dei privileggi come l’esenzione tik,visiti specialistiche gratis se hanno bisogno di esame radiologici pure gratis e chi nei suoi 40 anni di contributi percepisce una pensione di appena 1500 euro nn le spetta nessuno aumento e nemmeno la quartodicesima e si deve pagare tutto,vi sembra una cosa giusta?io speravo che le cose cambiassero anche per Noi. Bisogna finirla con queste pensione minime,questa gente a vissuto da nababbi quando lavoravono, percepivano la paga e olre i soldi dei contributi che il datore di lavoro doveva versare e
    dava a loro,o l’artigiano che tutto quello che incassava era al netto di tasse e versamenti mutalistici,ebbene che adesso anche loro provano il disaggio che provevamo Noi quando ci vedavamo le buste paghe con quattro soldi,dovendo pagare INPS,INADEL,Trattenuta per le case popolare,che nn ci davano mai perchè spettavano a quelli che nn avevano u no stipendio ecc ecc

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui