Dl sicurezza, M5S: ‘Provvedimento disciplinare per chi non vota fiducia al governo’. Siete d’accordo?

2
64
di-maio
Pubblicità

Stefano Patuanelli, capogruppo del M5s al Senato, ha affermato che il miglioramento al testo che il Movimento 5 Stelle sta proponendo con gli emendamenti concordati con la Lega “sono sufficienti per farlo votare a tutti i membri” del proprio gruppo parlamentare.

Pubblicità

“Laddove si arrivasse a porre la questione di fiducia – ha aggiunto riferendosi ai senatori pentastellati Fattori, De Falco, Nugnes e Mantero – difficilmente un componente del M5s potrà non votarla per chi non vota la fiducia si aprirà un provvedimento disciplinare”.

Approvate la linea del M5S? Esprimete la vostra opinione partecipando al sondaggio che vi proponiamo di seguito.

Pubblicità

2 Commenti

  1. Non sia mai detto che si permetta di votate secondo coscienza. E poi ci sentiamo rifilare la patacca della democrazia diretta. Diretta si ma dal partito, ops movimento.
    E pensare che anche io ho un movimento tutte le mattine, temo sia della stessa natura e produca gli stessi risultati.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui