Napoli, vincono un concorso Usa ma la scuola non ha i soldi per il viaggio. Lo pagano i parlamentari M5S

6
4
di-maio
Pubblicità

“Oggi ho letto questa notizia che mi ha colpito molto. Abbiamo le menti migliori del mondo e poi ci mancano i soldi per far sviluppare le loro idee. I tre diciassettenni di Napoli in foto sono Luigi Picarella, Davide Di Pierro e Mauro D’Alò e hanno sbaragliato la concorrenza di oltre 300 scuole nel mondo in una gara di robotica. Sarebbero dovuti partire per Boston per la finalissima, ma l’Istituto non aveva i soldi per sostenere il loro viaggio”.

Pubblicità

Lo scrive su Facebook il capo politico del M5S Luigi Di Maio, che aggiunge:

“E’ chiaro che dobbiamo dare più soldi alla scuola, all’istruzione, alla ricerca e cercheremo di fare il possibile per mettere maggiori finanziamenti nella manovra. Ma intanto è fondamentale dare un’opportunità a questi tre ragazzi che sono pronti a spaccare il mondo. Così, d’accordo con tutti i parlamentari e i consiglieri regionali campani, abbiamo deciso di raccogliere la somma che serve per dare a questi tre ragazzi geniali la possibilità di realizzare il loro sogno”.

“Abbiamo parlato con la Preside della scuola e siamo d’accordo nel portare avanti questa iniziativa. Lunedì incontreremo Luigi, Davide e Mauro per fargli i complimenti, dirgli che si meritano di andare alla finalissima e che i soldi per farlo li abbiamo trovati. Meritocrazia, investimenti e sviluppo. L’Italia riparte da qui.” fa sapere Di Maio.

Pubblicità

6 Commenti

  1. purtroppo i traditori della patria ci sono sempre, non gli garba di lasciare i soldi, hanno fatto tutto per arrivare a prendere lo stipendio da senatori, ora passano tra i ladri. d’ora in poi saranno messi nel dimenticatoio, come tutti.

  2. i traditori sono i novelli Schettino che inseriscono subdolamente nel decreto Genova uno schifoso condono per ISCHIA collegio elettorale di DIMAIO

  3. Si, il gesto è apprezzabile, ma loro sono un gruppo parlamentare, non un’associazione filantropica. Quando hanno finito, pensassero, magari prendendo spunto da questo episodio, a legiferare in materia tutelando i meritevoli.

  4. Sabaini , l’ignoranza è una brutta bestia , prima di parlare a vanvera si informi , primo se è veramente un condono e secondo se Ischia è un collegio elettorale di Di Maio

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui