Fiume Sacco ricoperto di schiume, il ministro dell’Ambiente Costa: ‘Andrò fino in fondo, chi inquina paga’

0
0
Fiume-Sacco
Pubblicità

“Immediatamente mi sono attivato con le autorità competenti e ho allertato il Reparto Ambientale Marino che è alle dipendenze del Ministero dell’Ambiente”.

Pubblicità

Lo ha scritto il Ministro dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare, Sergio Costa, in un post pubblicato sulla sua pagina Facebook in riferimento al fiume Sacco, all’altezza del comune di Ceccano, ricoperto di schiume.

“La Capitaneria di Porto di Gaeta ha invitato le pattuglie alla foce del Liri per campionare le schiume come pure ha fatto l’Arpa Lazio. È la terza volta che accade sempre di notte e sempre con le piogge” ha spiegato il ministro.

“So che i cittadini sono preoccupati e li capisco. Noi andremo fino in fondo e interesserò tutti gli organi politici, a cominciare dalla prefettura che rappresenta il governo sul territorio” ha assicurato il ministro.

“Chi inquina paga, e pagherà” ha concluso.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui