Bug Facebook: foto private di 6,8 milioni di utenti a disposizione di applicazioni esterne

1
0
Facebook
Pubblicità

Pubblicità

Facebook, a causa di un errore di funzionamento del sistema potrebbe aver consentito ad applicazioni esterne di accedere alle foto non pubblicate sul profilo personale di 6,8 milioni di utenti.

Questo potrebbe essere capitato in un periodo di 12 giorni, compreso tra il 13 e il 25 settembre. Bastava solamente effettuare il login al proprio profilo e consentire ad altre applicazioni di accedere ai propri dati.

“Ci dispiace che sia successo” ha detto Tomer Bar, il direttore della progettazione dell’azienda.

“Quando qualcuno dà il permesso a un’app per accedere alle sue foto su Facebook, di solito consentiamo alla app di accedere solo alle foto che le persone condividono sulla loro timeline” ha precisato il direttore.

Ma “in questo caso invece il bug potenzialmente ha dato agli sviluppatori accesso a foto condivise su Marketplace e Facebook Stories e a immagini che la gente ha caricato ma che ha deciso di non postare” ha spiegato.

Pubblicità

1 commento

  1. Big Data, un grosso problema l’archiviazione (dove? Mistero) di questa massa incredibile di informazioni. Eppure c’è chi esulta se questi colossi entrano invasivamente nella nostra vita (si parla di città “smart”) o nelle nostre università.
    Esulta infatti, senza motivo, il Politecnico di Bari per un accordo con i Big Data americani di cui non sapremo mai nulla nei particolari. Sembra di assistere a una puntata della serie pomeridiana di X-Files.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui