Reddito energetico, il ministro Costa: ‘Ecco un’idea brillante diventata realtà a Porto Torres grazie al sindaco Sean Wheeler’

1
11
Sean-Christian-Wheeler-Costa
Pubblicità

“No trivelle, sì rinnovabili. In molti mi avete scritto: come si fa ad aumentare la produzione energetica da rinnovabili? Nel Piano Energia e Clima appena inviato in Europa, c’è l’obbligo per il Paese Italia di arrivare al 30 per cento di energia rinnovabile entro il 2030”.

Pubblicità

Lo ha scritto il Ministro dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare, Sergio Costa, in un post pubblicato sulla propria pagina Facebook.

“E a confermare questa cosa, ecco un’idea brillante del ministro Riccardo Fraccaro diventata realtà a Porto Torres grazie al sindaco Sean Wheeler e a un gruppo di amministratori, funzionari, impiegati, attivisti del M5S che ci hanno creduto fino in fondo: il reddito energetico!” ha fatto sapere.

“Ecco come funziona: il comune ha acquistato, con un fondo rotativo, impianti fotovoltaici che ha ceduto gratuitamente ai cittadini in base a una graduatoria per reddito”, “gli impianti sono stati installati (sia su case di proprietà che in affitto, compresi i tetti condominiali)” quindi “il cittadino può gratuitamente usufruire dell’energia prodotta, abbattendo notevolmente la bolletta energetica!”, e “il ricavato della vendita dell’energia in surplus serve ad alimentare il fondo, con il quale si potranno comprare nuovi impianti, e così via!” ha spiegato l’esponente pentastellato.

“Un progetto pilota che aiuta l’ambiente e le tasche dei cittadini! Chi dice che lo sviluppo deve passare per le trivelle vive nel passato e non guarda al futuro. Noi stiamo lavorando per una transizione ecologica grazie alla quale si realizzeranno anche migliaia di nuovi posti di lavoro” ha ribadito Costa.

“Domani il ministro Fraccaro e Luigi Di Maio saranno a Porto Torres e insieme stiamo studiando il modo di mettere questa esperienza a disposizione dell’intero Paese, lavorando sull’ipotesi di un fondo rotativo nazionale. Ad maiora semper!” ha concluso il Ministro.

Pubblicità

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui