Processo Salvini, Travaglio: ‘Ciò che fa sorridere sono le lezioni di legalità del Pd’

2
85
travaglio-renzi-boschi

Marco Travaglio nel suo editoriale di oggi critica il Partito Democratico per la “staffetta” sulla Sea Watch e per la sua posizione sul caso Diciotti.

“Ciò che fa sorridere” osserva il giornalista “sono le lezioni di legalità del Pd, schierato fin da subito, prim’ancora di leggere le carte del Tribunale, per il sì al processo”.

Quella dei dem, secondo Travaglio è una “posizione lodevole”, ma “del tutto inedita” in quanto il Pd ogni volta che viene richiesta l’autorizzazione all’arresto o all’utilizzo delle intercettazioni prima afferma che “bisogna leggere le carte” e poiu, dopo aver letto le carte quasi sempre salva “i parlamentari dai processi, dagli arresti e dalle indagini basate su intercettazioni”.

Il direttore del Fatto Quotidiano sottolinea che dal 1994 a oggi, su 35 richieste dei giudici di autorizzazione all’arresto di parlamentari soltanto 5 sono state concesse. Si tratta di Papa (FI), Lusi (Pd), Galan (FI), Genovese (Pd), Caridi (Gal).

Travaglio elenca poi i trenta “salvati”: Previti (FI), Dell’Utri (FI), Cito (centrodestra, 2 volte), Matacena (FI), Firrarello (FI), Giudice (FI), Sanza (FI), Luongo (Ds), Di Giandomenico (Udc), Blasi (FI), Adolfo (Udc), Fitto (FI), Simeoni (FI), Di Girolamo (FI, due volte), Cosentino (FI, due volte), Marano (FI, due volte), Nocco (FI), Tarantino (FI), Nespoli (An), Tedesco (Pd), e De Gregorio (FI), Margiotta (Pd), Milanese (FI), Azzollini (Ncd), Bilardi (Ncd), De Siano (FI).

Travaglio ricorda anche che il mese scorso la leghista Cinzia Bonfrisco, imputata di associazione per delinquere e corruzione, è stata salvata anche grazie ai voti del Pd. E si chiede se i dem si siano “improvvisamente alla giustizia uguale per tutti” o se c’è dell’altro.

Leggi l’editoriale di Marco Travaglio sul Fatto Quotidiano…

2 COMMENTS

  1. Certo è difficile dare lezioni di legalità se, come il piddino Rosato a Porta a Porta mercoledì sera, si dimostra di conoscere poco e male la vicenda Diciotti e le incriminazione di Salvini. Rosato ha balbettare e cercato malamente di svicolare quando Paragone gli ha chiesto se sapeva delle due Procure che non avevano disco grato reati nel comportamento di Salvini. Ma si può mandare in tv uno che sa poco sui fatti e continua solo a sventolare un ridicolo cartello sul Reddito? Figura meschina.

  2. caro travaglio,
    siamo arrivati alla folia politica
    ma perchè almeno LEI non giudica razionalmente le situazioni che si sono venute a creare sulla politica dei migranti????
    voglio darle un piccolo suggerimento…..
    fate un servizio serio sui migranti, su come vengono trattati e poi guardate come vive la stragrande maggioranza degli italiani monoreddito anche single
    gli italiani non si curano piu, mangiano male e cercano di sopravvivere per arrivare a fine mese
    quindi se siete così ben pensanti, pieni di umanità e solidarietà cominciate dai vostri vicini di casa, date i dati veri degli italiani che senza nike ai piedi vanno a mangiare alla caritas o nei mercati a raccogliere gli scarti…..poi possiamo discutere se ci restano tempo e fondi per i migranti economici
    fate un servizio serio anche sui filippini, quelli che hanno un lavoro magari come badante, ma che poi se ne portano dietro altri a curarsi da noi esentati da tutti i tikets o introvabili se chiedi i pagamenti
    mi aspetto questo, anzi tanti italiani lo aspettano da giornalisti onesti e non corrotti politicamente
    PRIMA GLI ITALIANI……..
    DATEMI PURE DELLA RAZZISTA
    CHI LA PENSA DIVERSAMENTE PAGHI LUI IO VOGLIO AIUTARE GLI ITALIANI IN DIFFICOLTA’

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here