Di Maio: ‘1 miliardo per le startup italiane’

0
68
di-maio

“1 miliardo per le startup italiane Tanti giovani e meno giovani con idee innovative che sono andati a Londra, Berlino o Parigi per vederle crescere, adesso potranno ricevere i finanziamenti in Italia”.

Lo ha annunciato il vicepresidente del Consiglio e ministro dello Sviluppo Economico, Luigi Di Maio.

“E spero che da oggi ci sia anche un’inversione di tendenza, che veda le giovani eccellenze straniere portare qui le loro idee, come finora hanno fatto i nostri ragazzi nel mondo,” ha aggiunto.

Lunedì scorso, intervenendo a Torino all’evento del Fondo nazionale dell’Innovazione, Di Maio ha fatto sapere che “ci sarà un voucher da 40mila euro per le imprese che vorranno assumere un manager dell’innovazione. Bisogna dare l’opportunità alle imprese di avere un regista della digitalizzazione in azienda”.

“Il Fondo, nato su iniziativa del Mise,” ha spiegato Di Maio “ha una dotazione finanziaria di partenza, prevista nella Legge di Bilancio 2019, di circa 1 miliardo di euro e verrà gestito dalla Cassa depositi e prestiti, attraverso una cabina di regia che ha l’obiettivo di riunire e moltiplicare risorse pubbliche e private dedicate al tema strategico dell’innovazione”.

“La centralità dell’innovazione tecnologica e dell’adeguato supporto a tutta la filiera delle imprese innovative è essenziale per garantire al Paese la possibilità di crescere, competere, generare nuove opportunità di lavoro qualificato, creare e distribuire nuova ricchezza in maniera uniforme su tutto il territorio nazionale. Senza questi elementi nessun Paese può crescere in modo stabile, sostenibile e duraturo. In un settore, come quello dell’innovazione oggi dominato da operatori stranieri, usualmente extraeuropei, largamente supportati da mercati ed investitori, da grandi soggetti pubblici e privati. Lo strumento operativo di intervento del Fondo Nazionale è il Venture Capital, ovvero investimenti diretti e indiretti in minoranze qualificate nel capitale di imprese innovative con Fondi generalisti, verticali o Fondi di Fondi, a supporto di startup, scaleup e PMI innovative” ha detto il vicepremier pentastellato.

Guarda il video:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here