M5S: «Incredibile fake news del Giornale contro Di Maio»

1
0
fake-news-il-giornale-di-maio
Pubblicità

«Ennesima fake news del Giornale di Berlusconi, che in prima pagina apre con ‘LO SCHIAFFO DI DI MAIO: CATTOLICI SFIGATI’. FALSO!
Come testimonia questo video, Di Maio si è riferito esclusivamente alle dichiarazioni di chi nega l’esistenza della violenza contro le donne, come riportate dalla giornalista Concita De Gregorio. Nessun riferimento o insulto ai cattolici e alla famiglia, che invece vogliamo sostenere.
Questa purtroppo è la realtà di certa stampa italiana».

Pubblicità

È quanto si legge in un post pubblicato sulla pagina Facebook del Movimento 5 Stelle, che ha allegato al post uno spezzone del video del confronto di Di Maio con Concita De Gregorio, Giovanni Floris e Antonio Padellaro durante l’ultima puntata di DiMartedì, trasmissione che va in onda su La7.

Di Maio nel pomeriggio aveva già chiarito la questione:

“Oggi qualcuno ha scritto che avrei dato ai cattolici degli ‘sfigati’, strumentalizzando in modo meschino le mie parole. Qui c’è la verità. Questo è il video in cui do dello sfigato a chi nega l’esistenza della violenza contro le donne e si dice persino contrario a una legge che punta a un inasprimento delle pene, come invece ha proposto il MoVimento 5 Stelle,” ha scritto il vicepremier su Facebook.

“Una roba che ho letto anche di recente su un pessimo volantino diffuso proprio in occasione dell’8 marzo. Forse ho sbagliato a dire che queste persone sono degli sfigati, è vero. Non sono solo sfigati, sono anche pericolosi. E lo dico da cattolico, da credente, da persona che crede in certi valori, come quello della famiglia. Andiamo avanti,” ha concluso Di Maio.

Guarda il video:

Pubblicità

1 commento

  1. Cattolico, credente, persona che crede in certi valori, come quello della famiglia.
    Così si definisce Di Maio.. non c’è da meravigliarsi allora che si sia messo al guinzaglio della Lega tradendo tutti i principi originari dei Cinque Stelle…

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui