Blitz della Polizia locale a piazza Bologna a Roma, Virginia Raggi: «600 controlli e 40 persone multate»

0
76
Roma

“Chi ama Roma la rispetta. E non lo fanno di certo i parcheggiatori abusivi, i commercianti che non rispettano le regole, chi lascia l’auto in doppia fila o chi si diverte ubriacandosi e disturbando i residenti”.

Lo ha ribadito il sindaco di Roma, Virginia Raggi, in un post pubblicato sul proprio profilo Facebook, perché “ieri notte c’è stato un blitz della Polizia locale di Roma Capitale e dei Carabinieri a piazza Bologna, una zona a due passi dall’Università e molto frequentata dalla movida”.

“Sono stati circa 600 i controlli che hanno riguardato l’applicazione dell’ordinanza anti-alcol, il fenomeno dei parcheggiatori abusivi, la viabilità e l’abusivismo commerciale. Sono state elevate sanzioni amministrative per 30mila euro” e “circa 40 persone sono state multate per non aver rispettato il divieto anti-alcol” ma “non solo: decine di auto sono state rimosse e sono state contestate oltre 60 violazioni del codice della strada” ha raccontato l’esponente pentastellata.

“Da tempo i residenti di piazza Bologna si lamentano della movida molesta: dagli schiamazzi alle auto in sosta selvaggia e parcheggiate in doppia fila che a volte bloccano anche gli autobus del trasporto pubblico. Questo non è per noi il modo giusto di divertirsi e rispettare Roma” ha fatto notare.

“Ringrazio ancora una volta i Vigili e i Carabinieri per il prezioso lavoro che portano avanti ogni giorno sulle strade della nostra città” ha concluso la Raggi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here