M5S, Ferraresi: «Ennesima bufala de ‘Il Giornale’ su restituzioni. Ecco la verità»

2
1
m5s-bufala-il-giornale-rendicontazioni
Pubblicità

Ennesima bufala de ‘Il Giornale’ su restituzioni. Ecco la verità!”

Pubblicità

Così il Movimento 5 Stelle su Facebook condividendo un video del proprio portavoce Vittorio Ferraresi, che ha spigato:

“Il Giornale questa mattina non ci ha risparmiato dell’ennesima bufala infamante, riferendo, in un articolo a firma Pasquale Napolitano di un mio mancato allineamento alle restituzioni che come portavoce M5S mi sono impegnato a fare, e che avrei fatto solo dopo una presunta sollecitazione interna, voglio comunicare alla redazione de “Il Giornale” che il predetto articolo risulta totalmente falso”.

“Come potete vedere voi stessi,” ha proseguito l’esponente pentastellato “il sottoscritto ha effettuato il bonifico e completato la rendicontazione il giorno 11/12/2018 (undici dicembre duemiladiciotto!). Rendicontazione che è stata pubblicata il 12/12/2018 e successivamente bloccata per manutenzione dal 20/3/2019 al 22/3/2019 e poi ritornata online. Forse proprio in quei giorni il quotidiano ‘Il Giornale’, senza aver considerato i 3 mesi precedenti in cui era online e visibile a tutti, ha preso atto dello stato offline delle rendicontazioni di 48 ore e scritto un pezzo totalmente privo di fondamento”.

“Sarebbe bastata una telefonata al sottoscritto o al Capogruppo” ha fatto notare Ferraresi “per capire che nulla di ciò che veniva riportato era attinente alla realtà. La realtà è che personalmente ho contribuito con restituzioni pari a 191.473,73 euro, più accantonamenti al momento di 13.172,82 euro sino al 30 settembre 2018. Pubblicati e consultabili da tutti in qualunque momento su www.tirendiconto.it.

“Invece di perdere tempo con finti scoop potrebbero dire ai cittadini che il Movimento è l’unica forza politica ad aver restituito oltre 2 milioni di euro che sono andati alla Protezione Civile per aiutate l’Italia in difficoltà!,” ha concluso il deputato 5Stelle.

Guarda il video:

Pubblicità

2 Commenti

  1. Perché non querelate questi falsi giornalisti? Ho capito non ce la si fa a star loro dietro. Le balle e le offese che pubblicano sono tali e tante che non bastano 24h al giorno di querele/denunce.

  2. Caro Dimaio non far caso alle fesserie della stampa in genere sono tutti coalizati per cercare di demolire gli onesti, i ladri non vogliono perdere il privilegio di non essere disturbati nei loro traffici , la gente onesta ragiona e sa distinguere . Cosa aspettate a togliereIL FINanziamento a questa marmaglia di PSEUDO GIORNALI.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui