Mare Jonio, Mario Giordano: «Ecco chi c’è dietro la nave»

4
13
mario-giordano-ong
Pubblicità

Mario Giordano nel corso di “Fuori dal Coro”, programma che conduce su Rete4, ha affrontato il caso della Mare Jonio, la nave italiana del progetto Mediterranea che ieri ha salvato 49 migranti a largo della Libia e ha poi fatto rotta verso Lampedusa.

Pubblicità

Il video del servizio dedicato da Giordano alla vicenda è stato condiviso su Facebook da Matteo Salvini, che ha commentato: “Volete sapere come si finanzia la nave dei centri sociali di Casarini e compagni? Guardate cosa ha scoperto Mario Giordano”.

Il giornalista ha spiegato che la nave è stata finanziata da Arci Nazionale, Nichi Vendola e tre parlamentari di Liberi e Uguali, il partito di Laura Boldrini.

“Quindi” ha proseguito Giordano “è un’operazione politica. E qual è secondo voi l’obiettivo di questa operazione? Perché quando prendono gli immigrati vanno diretti verso l’Italia? Perché non gli interessano gli immigrati, gli interessa l’operazione politica. Il vero problema è che nei primi tre mesi del 2019 sono sbarcati in Italia 348 immigrati, contro i 6.161 dell’anno scorso e i 16.238. Perché gli sbarchi sono calati del 98-99%. È per questo che si fa questa operazione, passando sopra il fatto che, calando gli sbarchi, sono calati anche i morti”.

“E pensate” ha sottolineato “nel 2019 in mare è stato recuperato un solo cadavere. Si sta cercando di interrompere questo blocco degli sbarchi, si usa questa operazione per cercare di forzare, ma questo rischia di ridare vita ai trafficanti, perché sulle ong lucrano, aspettano di lucrare i trafficanti. Non ve lo dice Mario Giordano, la relazione dei Servizi segreti al parlamento di qualche giorno fa diceva: ‘La diminuzione degli sbarchi si deve anche alla drastica riduzione delle navi ong che, di fatto, ha privato i trafficanti della possibilità di sfruttare le attività umanitarie ricorrendo a naviglio fatiscente e a basso costo’.”

Guarda il video:

Pubblicità

4 Commenti

  1. Credo che le attivita’ di questi estremisti non piacciano neanche al PD.
    Portare volutamente clandestini in Italia serve solo ad innalzare la % della Lega.

  2. Bisogna capire e qualcuno lo deve dire, gli euro 35 per ogni migrante, da quale casse escono, da quelle europee o da quelle italiane?
    Le COOPERATIVE a chi sono intestate e se tra gli amministratori vi sono imparentati con politici di ogni rango.
    Le coop, presentano un bilancio e per esso soprattutto un fatturato veritiero per acquisto merci?.
    La Boldrini, può spiegare finalmente alla opinione pubblica se è vero che ha parenti, di 1°–2° o –3° grado che gestiscono queste coop?

    • Tempo fa lessi che il figlio della stessa Boldrini ne gestiva ben sei… Devo vedere se ritrovo l’articolo in cui l’ho letto

  3. Antonio,da qualsiasi tasca escono europa o italia sono comunque le tue tasche, tu sei in europa, tu paghi le tasse in italia che paga il suo debito all’europa e l’europa presta i soldi allo stato italiano. Ora ti è più chiaro il giro dei soldi. Quindi in parole povere i soldi sono quelli che metti dalle tue tasche.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui