Zingaretti: «Quella dell’aumento degli stipendi dei parlamentari è una balla detta dal M5S». La replica: «Bugiardo»

2
0
zingaretti-bugiardo
Pubblicità

“Zingaretti del PD ha avuto il coraggio di andare in TV e mentire spudoratamente sulla legge del suo tesoriere Zanda, che prevede l’aumento degli stipendi dei parlamentari fino a 19 mila euro al mese”.

Pubblicità

Il Movimento 5 Stelle replica così, tramite Facebook, al segretario del Partito Democratico Nicola Zingaretti, il quale, ospite degli studi di La7 a l’Aria che tira, ha detto: “Quella su Zanda è una balla detta dai 5 stelle perché quella proposta era stata fatta prima equiparando lo stipendio dei parlamentari italiani a quello degli europarlamentari che non hanno altre indennità, in realtà nel merito diminuirebbe lo stipendio dei parlamentari. È una tempesta in un bicchier d’acqua”.

“Detto ciò – ha aggiunto Zingaretti – credo che la sottoscrizione ai partiti e il finanziamento ai partiti debbano rimanere come è ora, libero e volontario attraverso il 2 per mille”.

“La legge è pubblica e verificabile da tutti” sul sito web del Senato, hanno spiegato i pentastellati.

“Tra indennità, rimborsi spese per viaggi, spese di mandato e spese di soggiorno, i soldi intascati dai parlamentari arriverebbero fino a 19 mila euro” attaccano i 5Stelle “Ma al PD non basta. Vuole reintrodurre anche i vitalizi che il MoVimento 5 Stelle ha abolito ed aumentare ulteriormente il TFR. Come può il segretario del PD mentire pubblicamente in questo modo?”.

“Abbiamo chiesto al PD di mettersi una mano sulla coscienza e di sostenere le nostre battaglie contro la precarietà dei contratti di lavoro e per un salario dignitoso. Ma alla nostra proposta per un SALARIO MINIMO per i lavoratori il PD ha risposto con la richiesta di un SALARIO MASSIMO per i politici. Sapevamo che al PD non importa nulla della volontà e degli interessi dei cittadini, ma auspicavamo che si ravvedessero almeno in nome del buon senso,” conclude il M5S.

Guarda il video:

Pubblicità

2 Commenti

  1. Cominciamo proprio bene. Zingaretti smentito con documenti. Dal Pd non ci aspettiamo più niente. Può anche scomparire più velocemente di quanto non stia già facendo. So che non ci farete questo favore ma noi siamo freschi e voi dei matusa corrotti.

  2. Ma è lo stesso Zingaretti inquisito per finanziamento illecito?
    Ma è lo stesso Zingaretti inquisito per falsa testimonianza?
    Ma è lo stesso Zingaretti inquisito per Mafia Capitale?
    Ma è lo stesso Zingaretti il quale in virtù di tutte queste nobili referenze il PD ha ritenuto di nominarlo segretario nazionale del partito?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui