Il ministro dell’Ambiente Sergio Costa: «Abbiamo mantenuto la promessa: chi inquina deve pagare»

1
0
Ministro-Costa
Pubblicità

“Lo abbiamo detto e abbiamo mantenuto la promessa: chi inquina deve pagare”.

Pubblicità

Così il ministro dell’Ambiente Sergio Costa in un post sul Blog delle Stelle.

“Non è uno slogan,” spiega il ministro “e lo dimostriamo ancora una volta oggi che il Ministero dell’Ambiente si è schierato al fianco della regione Abruzzo, e ha chiesto a Edison 1 miliardo di euro di risarcimento per il disastro ambientale nell’area della discarica di Bussi, nonché di provvedere alla bonifica integrale delle aree di Bussi e dell’intera Val Pescara, colpite dalle conseguenze di decenni di contaminazione ambientale”.

“Nel passato” ricorda Costa “l’intero territorio della val Pescara è stato avvelenato mettendo a rischio la salute di circa 400 mila persone. Lo Stato non può rassegnarsi a una sentenza penale che ha lasciato un senso di ingiustizia e questi territori senza il dovuto intervento di bonifica”.

“Mi auguro quindi che quest’azione risarcitoria possa essere l’inizio di un riscatto per l’intera regione e un esempio per tutto il Paese,” conclude.

Pubblicità

1 commento

  1. Tutte le industrie chimiche erano inquinanti chi ha mai pagato! Ultima ilva di Taranto quanta diossina nell’uomo animali,terreni, cozze nessuno dice niente ma si sa tutto eppure si copre tutto è una vergogna per non dire un genocidio nascosto da molti per interessi economici

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui