Porti chiusi per le navi ong, Orfini (Pd): «Chiedo al governo di correggere subito questo errore»

1
9
orfini-pd
Pubblicità

«Il primo atto del nuovo governo è chiudere i porti alla Alan Kurdi. Così non va bene, per niente. Cacciare Salvini e tenersi le sue politiche non mi pare geniale. Chiedo al governo di correggere subito questo errore».

Pubblicità

Lo ha scritto su Twitter l’esponente del Partito Democratico, Matteo Orfini.

Nei giorni scorsi Orfini aveva denunciato su Twitter che la Alan Kurdi si trovava «ancora in mezzo al mare, con 13 naufraghi a bordo» e «per la disperazione uno di loro ha tentato il suicidio». E aveva chiesto: «il nuovo governo revochi il divieto di ingresso in porto. discontinuità significa via le politiche di Salvini».

Pubblicità

1 commento

  1. Ordini spalleggiato da David Sassoli, insieme fingono che ci sia una,sommossa popolare per riaprire i porti. Sanno bene i due che non è così, l’89% degli italiani li vuole chiusi e non per cattiveria ma per non tornare ad alimentare traffico di manodopera e businnes dell’accoglienza, quello che invece tanto interessa al Pd.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui