Travaglio: “L’ennesimo tentativo delle Iene di sbugiardare il premier Conte è fallito miseramente”

7
3
Pubblicità

“L’altroieri è fallito miseramente l’ennesimo tentativo delle Iene di sbugiardare il premier Conte sui suoi rapporti con lo studio Alpa nel 2002, ai tempi della sua promozione, decisa da una commissione presieduta da Alpa, a professore di Diritto privato”.

Pubblicità

Così Marco Travaglio nel suo editoriale di oggi.

La fattura che doveva smentire Conte – ha spiegato il direttore del Fatto Quotidiano “non era una fattura, ma un progetto di parcella; riguardava Alpa e non Conte, che in quella causa sostituì Alpa in alcune udienze senza farsi pagare; e non può inficiare il concorso del 2002 per conflitti d’interessi perché risale al 2009, sette anni dopo il concorso, in cui peraltro Conte fu promosso da 5 commissari su 5”.

“Ieri naturalmente” fa notare Travaglio “il Giornale e La Verità hanno rilanciato la bufala (‘La bugia di Conte’, ‘La parcella che inchioda Conte’)”.

Travaglio ha riportato poi le dichiarazioni di Matteo Renzi al Messaggero: “Se quello che viene contestato a Conte fosse stato contestato a me, i 5Stelle chiederebbero le dimissioni e scatenerebbero i social contro di me. Non so cosa sia successo tra Conte e Alpa. Penso che sarà Conte il primo ad aver interesse a chiarire”.

E ha commentato: “è curioso che Renzi dica di ‘non sapere quel che è successo tra Conte e Alpa’: se non lo sa, come può fare paragoni con quello che viene contestato a lui?”.

Pubblicità

7 Commenti

  1. Più sono duri gli attacchi-difesa di Travaglio e più il Governo è in difficoltà. L’ira di Travaglio è ormai una pratica cartina al tornasole dell’umore del suo protetto Conte.
    Comodo farsi fare l’esame (di quella portata) dal proprio coinquilino, nel migliore dei casi.

    • Ormai i vari partiti o associazioni mafiose che si fanno passare per gruppi politici sono talmente terrorizzati che le provano tutte per screditare questo governo o almeno la parte buona di esso. La disperazione dei numeri zero.

    • Caro Franco, rosica pure fatti mangiare il fegato comprati le scatole di Gaviscon per bruciori di stomaco per la rabbia che ti fai nel cercare di smentire sempre il Presidente Conte ed il M5S… sei un povero fallito sia come troll che come persona… Non scordarti mai che sei pagato con i nostri soldi, e non con quelli della Lega… Sei una cosa veramente abominevole senza un pò di orgoglio!!!

  2. Non sapevo che gli esaminati scegliessero gli esaminatori ma so che molti boccaloni guardano ancora le reti mediaset e pensano che facciano informazione. Poveretti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui