La Lega Nord cambia ufficialmente nome, dal 21 dicembre sarà: Lega per Salvini premier

0
1
Pubblicità

Dal prossimo 21 Dicembre, in occasione del congresso del carroccio, la Lega di Nord di Umberto Bossi cambierà nome in Lega per Salvini premier.

Pubblicità

Secondo quanto riferisce Ilaria Proietti sul Fatto Quotidiano, la Lega Nord per l’indipendenza della Padania, tuttavia, resterà in vita come ‘bad company’ (Società costituita appositamente per farsi carico dei debiti e degli esuberi di un’azienda).

A restituire i 49 milioni allo Stato sarà infatti il partito fondato da Umberto Bossi secondo l’accordo di rateizzazione raggiunto con la Procura di Genova.

Il 21 Dicembre si provvederà, inoltre, alla modifica dello statuto del carroccio. Lo statuto, ad oggi, vieta la possibilità per i militanti di iscriversi ad altre formazioni o partiti; dal 21 dicembre, invece, gli esponenti del carroccio potranno iscriversi anche alla Lega per Salvini premier senza che nessuno possa recriminare qualcosa.

Ci saranno due partiti paralleli ma con bilanci completamente indipendenti l’uno dall’altro: la Lega Nord ha chiuso il bilancio in passivo, con una perdita di circa 16 milioni di euro, a causa della posizione di debito nei confronti dello Stato, la Lega per Salvini premier nel 2018 ha fatturato il doppio rispetto alla creatura di Umberto Bossi.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui