Prescrizione, M5S: ‘Chiudiamo per sempre l’epoca Berlusconi’

0
0
Pubblicità

“Fermare la prescrizione a partire dalla sentenza di primo grado significa dare la possibilità ai magistrati di arrivare fino in fondo nei processi e accertare la verità. Troppo spesso abbiamo visto imputati passarla liscia semplicemente perché il tempo per giudicarli si era esaurito”.

Pubblicità

Così si legge in un post pubblicato dal Movimento 5 Stelle sulla propria pagina Facebook, in cui hanno sottolineato che si tratta di “una situazione che si verifica in 1 processo d’Appello su 4, e accade anche che la stessa persona benefici più volte di questo assurdo meccanismo”.

“È il caso, ad esempio, di Silvio Berlusconi“, infatti i pentastellati hanno spiegato che “nel processo per il ‘lodo Mondadori’ Berlusconi viene chiamato a rispondere dell’accusa di aver pagato alcuni giudici per ottenere una pronuncia favorevole in merito al caso Mondadori. Dopo una prima archiviazione, il reato contestato viene riformulato in corruzione semplice e cade in prescrizione”.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui