Scalfarotto fiuta aria di delega al Mise

0
0
Pubblicità

Gli ex comunisti sono abili e non si fanno certo scappare le occasioni che ballonzano sotto i loro occhi e così Ivan Scalfarotto che da mesi briga per avere la delega al Commercio Estero ha subito sfruttato la debolezza creatasi con la rinuncia del ministro Fioramonti per minacciare di andarsene se non avrà la famosa delega che però indebolirà il movimento a tutto favore del Pd che nel ministero che fu già di Di Maio ha folta e duratura rappresentanza in termini di consenso interno.

Pubblicità

Già il fatto di minacciare di andarsene in un momento così critico è assai negativo e dà una immagine di puro interesse per il potere ma farlo durante le festività è un ulteriore elemento di negatività.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui