Salvini: «Siamo pronti a prendere per mano il Paese che amiamo»

3
20
Pubblicità

«Farò tutto quello che è umanamente possibile, con l’aiuto di Dio e del Cuore Immacolato di Maria, per restituire agli Italiani lavoro, serenità e sicurezza, alle famiglie speranza e futuro, ai giovani certezze e diritti, nel nome del valore supremo della Libertà, oggi troppo spesso negata».

Pubblicità

Lo ha scritto su Facebook il leader della Lega, Matteo Salvini.

«Appena gli incapaci al governo toglieranno il disturbo e gli Italiani potranno tornare a votare, noi siamo pronti a prendere per mano il Paese che amiamo» ha aggiunto Salvini.

Pubblicità

3 Commenti

  1. Speriamo che non accada mai che il suo partito prenda in mano il paese.Poi sig.Salvini se avesse voluto poteva stare con i5s ,ma lei sa solo blaterare per prendere voti da persone male informate che odiano ancora i meridionali. Prima o poi verrà scoperto il suo menefreghismo contro gli italiani altro che prima gli italiani (ovviamente quelli del nord).

  2. Mi chiedo come faccia ad augurare “serenità e sicurezza” agli italiani e poi approva l’attentato americano al generale iraniano a Baghdad.
    Forse ignora che in Iraq ci sono ancora mille militari italiani, anche se non abbiamo capito ancora a quale scopo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui