Le sardine incontrano i Benetton e il loro fotografo Oliviero Toscani

4
2
Pubblicità

«Le Sardine arrivano a Treviso: venerdì pomeriggio i quattro fondatori del movimento emiliano che è stato tra i protagonisti dell’ultima campagna elettorale per le regionali che ha portato alla vittoria Stefano Bonaccini sono stati ospiti di Fabrica, la fucina creativa del gruppo Benetton. Mattia Santori, Roberto Morotti, Giulia Trappoloni e Andrea Garreffa sono stati invitati nella grande tenuta di Castrette dal direttore di Fabrica Oliviero Toscani per incontrare i giovani (provenienti da tutto il mondo) che collaborano con il centro culturale trevigiano; con loro c’era anche il fondatore, Luciano Benetton. L’annuncio è stato dato su Facebook con una foto coloratissima».

Pubblicità

«Sono amici miei e di Fabrica. Abbiamo chiacchierato, ci hanno raccontato la loro esperienza, è stato uno scambio di pensieri e di ragionamenti. Qui ci sono ragazzi che vengono da ogni continente e sono curiosi di conoscere questo movimento,» ha spiegato Toscani. «Noi siamo un centro apolitico, ma politico a modo nostro, proprio come loro. Sicuramente non siamo salvinisti, non abbiamo la cultura della violenza e siamo per l’inclusione e il rispetto. In Italia ultimamente ci sentivamo come rinchiusi in casa durante un terremoto, ma c’era tanta voglia di uscire, di tornare in piazza, liberi da quel terremoto politico che rappresentava tutto ciò che è contrario al mondo di Fabrica. Noi non siamo per prima gli italiani, noi siamo per prima l’umanità,» ha aggiunto il Fotografo.

È quanto riportato dal Corriere della Sera.

Il deputato del Movimento 5 Stelle Stefano Buffagni ha commentato su Facebook:

«Le sardine in pellegrinaggio nel mondo dei Benetton con tanto di foto con Luciano… Noi certi mondi li abbiamo sempre combattuti, dopo il crollo del ponte di Genova e le 43 vittime ancor di più…»

«Quando come Movimento 5 Stelle andavamo in piazza abbiamo sempre fatto molta fatica ad avere spazio comunicativo… Vuoi vedere che diamo una risposta alla grande copertura mediatica delle sardine con questa foto??? Mah… “a pensar male si fa peccato”…» ha concluso Buffagni.

Pubblicità

4 Commenti

  1. Mattia Santori lo vedo bene in un manifesto di Toscani per la collezione autunno- inverno. A fianco di Toscani nella foto c’è pure una Sardina che dalla posa pare aspirare a fare la fotomodella.
    Ma i Benetton finanziano le Sardine che per contraccambio li sponsorizzano col Pd per Autostrade?

  2. le sardine son piranha….spolpano quello che c’è rimasto: tutte pronte a diventare manager di powerpoint alla corte di qualche riccone
    d’altra parte per come va il mondo non c’era da aspettarsi di meglio

  3. Minchia che grandissimi pezzi di merda. Chiederanno al sig.Benetton come si sente ad avere ammazzato 43 persone innocenti e ad avere rubato le AUTOSTRADE a noi italiani complici una parte politica.Complimenti care sardine (lo sapete che dopo 3 giorni il pesce puzza).Veramente voi avete puzzato da subito.Mi chiedo se siete apolitici perché avete votato il PD e non i 5s?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui