Dal 15 settembre il reddito di emergenza è nuovamente disponibile: gli importi e come richiederlo

0
0
Pubblicità

Dal 15 settembre è nuovamente possibile presentare la domanda di Reddito di Emergenza (Rem), la misura straordinaria di sostegno al reddito introdotta per supportare i nuclei familiari in crisi a causa dell’emergenza sanitaria per Covid-19.

Pubblicità

Come chiarito dall’Inps: “il Decreto Agosto ha previsto un’ulteriore mensilità di Reddito di Emergenza. Le domande dovranno essere presentate, esclusivamente online, a partire dal 15 settembre ed entro il 15 ottobre. La prestazione può essere chiesta dai nuclei che posseggano nel mese di Maggio 2020 un reddito del nucleo familiare di importo non superiore all’importo Rem”.

I requisiti per ottenere il reddito di emergenza sono: residenza in Italia; reddito familiare, per il mese di aprile 2020, inferiore all’ammontare del beneficio; patrimonio mobiliare inferiore a 10mila euro, accresciuta di 5mila euro per ogni componente successivo al primo e fino a un massimo di 20mila euro; Isee inferiore a 15mila euro.

Per il mese di maggio 2020, la soglia del reddito familiare per il diritto al beneficio è determinata moltiplicando 400 euro per il valore della scala di equivalenza pari a 1 per il primo componente del nucleo familiare e incrementato di 0,4 per ogni ulteriore componente di età maggiore di 18 anni e di 0,2 per ogni ulteriore componente minorenne.

Questa scala di equivalenza, può raggiungere la soglia massima di 2, elevabile fino a 2,1 solo nel caso in cui nel nucleo familiare siano presenti componenti in condizioni di disabilità grave o non autosufficienza come definite ai fini ISEE.

La domanda può essere presentata da uno dei componenti del nucleo familiare individuato come il richiedente il beneficio, entro il 15 ottobre 2020, attraverso il sito internet dell’Inps, autenticandosi con PIN, SPID, Carta Nazionale dei Servizi e Carta di Identità Elettronica; negli enti di patronato; oppure nei centri di Assistenza fiscale.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui