Governo, Dino Giarrusso: «A L’Aria che Tira tesi strampalate riassumibili in una sola, delirante teoria: Renzi è un grande e Conte deve andare a casa»

0
0
Pubblicità

«Perché in tv e sui giornali si esalta Renzi e si attacca Conte?»

Pubblicità

Così su Facebook l’europarlamentare 5Stelle Dino Giarrusso, condividendo il video del suo intervento di ieri a L’aria che tira. Nel corso della puntata, ha sottolineato l’esponente pentastellato, «ho dovuto sentire tesi strampalate riassumibili in una sola, delirante teoria: Renzi è un grande e Conte deve andare a casa».

«Il partito unico dei giornalisti italiani, distaccati dalla realtà ma molto vicini ai loro editori, insiste nel rigirare la frittata per sostenere questa assurdità: in TV, sui social, sulla carta stampata», ha denunciato Giarrusso che sente il «dovere, ogni qual volta» viene «ospitato in TV, di tentare di ristabilire la verità», spiegando chi è l’irresponsabile che ha causato la crisi di governo, e ricordare a tutti come stanno le cose».

«La verità è che il MoVimento 5 Stelle e Giuseppe Conte sono corpi anomali nella politica italiana: vicini ai cittadini e lontani da giochi di potere e inchieste della magistratura: per questo diamo fastidio, per questo cercano di dipingere i fatti deformandoli senza pudore.
Loro non si arrenderanno mai, noi neppure. Mai, mai, mai», ha concluso Giarrusso.

Guarda il video su Facebook

Governo, la denuncia di Giarrusso: «Follia in studio a Rai2: hanno anche il coraggio di dire ‘Renzi ha vinto’»

«Gli italiani stanno con Conte, solo in Rai qualcuno difende Renzi – Dopo tutto quello che è successo ieri in Senato, qualcuno ha anche il coraggio di dire “Renzi ha vinto”».

Così l’europarlamentare del Movimento 5 Stelle, Dino Giarrusso, condividendo il video del suo intervento sulla Rai.

«Ma stiamo scherzando? Qui c’è un Paese in difficoltà, i cittadini chiedono risposte, e si dà anche spazio a un personaggio simile, umiliato dai giornalisti indipendenti di tutto il mondo?» ha domandato Giarrusso.

Guarda il video:

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui