De Rosa (M5S): ‘Caos, improvvisazione e incompetenza: il modello Lombardia del Centrodestra’

0
47

“Ogni giorno un flop, ogni giorno un fallimento che costringe a tornare sui propri passi, impedendo a tutti di andare avanti”.

Lo ha scritto Massimo De Rosa in un post pubblicato sul proprio profilo Facebook.

“Ma ci pensate se una minima parte dei disastri del trio Fontana-Bertolaso-Moratti li avesse fatti un’amministrazione a Cinque Stelle? Impossibile, lo so. Però provate a immaginare cosa sarebbe successo se un’amministrazione cinque stelle avesse speso 22 milioni su una piattaforma di prenotazione, si fosse pubblicamente vantata e poi, dopo sole sue settimane fosse stata costretta a buttarla per via del fatto che non funziona? Ora si rivolgeranno a Poste Italiane, come il M5S suggeriva fin dal primo momento con il viceministro Stefano Buffagni, ma loro erano troppo bravi per ascoltare. Il loro era il modello da esportare in tutta Italia” ha sottolineato il Consigliere M5S Lombardia.

“Ovviamente il cambio di piattaforma costerà non solo denari, ma anche e soprattutto tempo. Intanto gli over 80 aspettano ancora di essere chiamati per il vaccino. Però continuano a raccontarci che entro giugno saremo tutti vaccinati. Intanto siamo di nuovo tutti a casa e se apriamo le finestre sentiamo le sirene delle ambulanze” ha aggiunto.

“Abbiamo chiesto di essere ascoltati, di poter dare una mano, hanno risposto preferendo polemizzare con il governo Conte. Abbiamo chiesto se ne andassero per manifesta incompetenza, presentando tre mozioni di sfiducia in Consiglio Regionale, si sono arroccati in difesa delle loro poltrone. A questo spunto l’unica possibilità è che intervenga il governo per mettere ordine in una giunta completamente allo sbando” ha detto ancora l’esponente pentastellata.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here