Passanti accoltellati a Rimini, la Croce Rossa: «Quell’immigrato aveva manifestato atteggiamenti aggressivi. Lo avevamo segnalato alla Prefettura»

0
41
Pubblicità

«Lo avevamo segnalato alla Prefettura, con due email di posta elettronica certificata, perché aveva manifestato atteggiamenti aggressivi durante la sua permanenza in una struttura di Riccione, gestita da noi, dove era arrivato il 25 agosto».

Pubblicità

Così in un’intervista al ‘Corriere della Sera’ responsabile di Croce Rossa Rimini, Rita Rolfo.

«Ci era stato affidato per essere ricollocato altrove. Come da prassi, non sarebbe dovuto uscire; ma non possiamo recludere gli ospiti. Aveva seguito qualche corso d’italiano online ma era un po’ strano. Spero che adesso non vengano infangati i nostri risultati: con il nostro lavoro abbiamo contribuito a tante storie felici di integrazione e inserimento».

Bimbo accoltellato a Rimini, Conte: «Non c’entrano nulla gli sbarchi in Italia e i relativi controlli»

«La sicurezza dei cittadini è un obiettivo prioritario per il Movimento 5 Stelle. Il grave episodio di violenza accaduto a Rimini, che ha coinvolto anche un bambino, ci impone di alzare la soglia di attenzione e di impegno per rendere le nostre città più sicure e per garantire serenità e benessere ai cittadini. Ma questi obiettivi non si raggiungono sciorinando facili slogan, bensì attraverso l’impegno costante per rafforzare l’azione delle forze dell’ordine e le iniziative di prevenzione e di repressione. Affrontiamo il tema con lucidità per poter essere veramente efficaci nell’azione».

Così su Facebook il presidente del Movimento 5 Stelle, Giuseppe Conte.

«In particolare, il cittadino somalo responsabile dell’aggressione ha girato dal 2015 buona parte dei Paesi europei chiedendo protezione internazionale. Solo da ultimo è arrivato in Italia: quindi non c’entrano nulla gli sbarchi in Italia e i relativi controlli.
Non scarichiamo sulla polemica politica una questione seria, che riguarda l’intera riviera romagnola, come dimostra la criminalità delle baby gang che si è manifestata a Riccione.
Lavoriamo seriamente tutti insieme per un obiettivo comune», ha concluso.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui