No Green Pass, sotto procedimento disciplinare la dirigente di polizia sul palco a Roma: ‘Andrò avanti lo stesso’

13
8295
Pubblicità

«Ho scelto il mio mestiere, perché credevo che non ci fosse niente di più nobile del garantire la sicurezza di ogni cittadino, in modo che chiunque fosse libero di esprimere il proprio vero sé. Se questo mi viene negato, il mio mestiere non ha più senso. Andrò avanti sempre, con o senza divisa, per amore del mio Paese».

Pubblicità

Lo ha scritto in un post su Facebook Nunzia Alessandra Schilirò, vicequestore che sabato scorso è intervenuta sul palco del sit-in dei No-Pass in piazza San Giovanni a Roma.

«È bello apprendere dai giornali, anziché dalla propria amministrazione, di essere già sotto procedimento disciplinare» – ha spiegato Schilirò – «sono molto serena. Ieri mi è capitata l’occasione di esercitare i miei diritti previsti dalla Costituzione e l’ho fatto. Il mestiere che svolgo è pubblico. Ho ricevuto quattro premi dalla società civile per i miei risultati professionali. Sono stata in moltissime trasmissioni televisive rappresentando l’amministrazione. Google dedica alla professione che svolgo molte pagine. Ieri ero solo una libera cittadina che esercita i propri diritti. Se l’amministrazione non gradisce la mia fedeltà alla Costituzione e al popolo italiano, mi dispiace, andrò avanti lo stesso».

Le affermazioni di Schilirò sono «gravissime» per il ministro dell’Interno Luciana Lamorgese, la quale segue «la vicenda personalmente con il capo della Polizia Lamberto Giannini», affinché «vengano accertate, con assoluta celerità, le responsabilità sotto ogni profilo giuridicamente rilevante a carico dell’interessata».

La vicepresidente del gruppo di Forza Italia Licia Ronzulli ha auspicato un rapido intervento della titolare del Viminale «per sospenderla dall’incarico». Il responsabile sicurezza del Pd Enrico Borghi ha dichiarato: «In un paese normale, un vicequestore della polizia di Stato fa rispettare le leggi, non sale su un palco per fare un comizio di quart’ordine che istiga all’insubordinazione e invoca il mancato rispetto delle leggi. È uno schiaffo alle forze dell’ordine. Provvedimenti, please».

Pubblicità

13 Commenti

  1. «In un paese normale, un vicequestore della polizia di Stato fa rispettare le leggi, non i decreti legge. Ricordo che l’europa vieta la discriminazione del green pass.

  2. Ognuno può esprimere le proprie opinioni, cosi per i vaccini e tutto ciò che ci gira intorno, la mia opinione è per chi può vaccinarsi lo dovrebbe fare, non per altro, ci si ammala seriamente e si muore, ecco dovremmo pensare che la morte è li ha due passi, quanti morti nel passato, i morti in questi giorni sono di chi non si è vaccinato, e chi va in ospedale e se la cava, soffre tremendamente e ha una degenza ospedaliera lunga. Chi è contro il vaccino dovrebbe pensare ai nostri ospedali, naturalmente a chi ci lavora, stressati e anche mal pagati, i quali non hanno solo da affrontare questo maledetto virus ma tanti ammalati di altri tipi di malattie!

  3. Il suo intervento è stato grandioso e tutti dovrebbero prendere esempio da lei. Ha agito difendendo la Costituzine e nella difesa del popolo. Non vedo nessun lato negativo in quel che ha fatto. Chi la vuole colpire, con azioni disciplinari deve vergognarsi, perchè significa che non rispetta la Costituzione, non ama la Nazione e non protegge i cittadini.

  4. La Costituzione è la prima Legge dello Stato, un Codice di Leggi, alla quale si devono adeguare tutte le altre leggi. È il fondamento della nostra Repubblica. Qualsiasi Cittadino è tenuto a rispettarne i principi, sia esso cittadino comune che parlamento o istituzione pubblica che dipendente pubblico o privato. Chi non la rispetta è il vero fuorilegge.

  5. Non c’è più bisogno di spiegare ai peggiori sordi del governo, .. cioè quelli che non vogliono sentire, che la Costituzione E’ CHIARISSIMA ed è stata ripetutamente VIOLATA !!!
    ESISTE anche una sentenza (308/1990) che ha già dato risposta e giusta interpretazione all’inoculazione vaccinale VOLONTARIA (non essendoci obbligo per Legge) e che da RAGIONE alla vicequestore Schilirò che è in piena buonafede e legalità.
    Inoltre “tutte” le affermazioni della Schilirò sono AVALLATE da 30 pagine redatte dall’OSSERVATORIO ITALIANO PER LA LEGALITA’ COSTITUZIONALE, .. il quale ha decretato già dal 1/8/2021 l’INCOSTITUZIONALITA’ del Green Pass e di TUTTI i provvedimenti ad esso correlati !!!
    Invito gli aggressivi componenti del governo ed i parlamentari che lo appoggiano, di andare a studiare meglio la situazione giuridica/costituzionale, per evitare di continuare a fare palesi figuracce di fronte al mondo, ledendo l’immagine della nostra amata ITALIA.

  6. Qualcosa mi dice che rappresenterà il Popolo italiano nei luoghi deputati, senza la divisa d’ordinanza: alle prossime elezioni politiche vedremo se sono un veggente

  7. Se tutti gli uomini delle forze dell’ordine facessero rispettare la legge come la Grandiosa Vice questore in questione tutti i politici corrotti che ci governano sarebbero già in gattabuia compreso il presidente e il ns primo ministro …. prima o poi la verità verrà a galla e dovranno sparire dalla faccia della terra perché non credo che tutti i papà a cui sono morti i figli dopo aver fatto il vaccino staranno a guardare …. la gente ormai è stufa e sento tante persone che dopo aver fatto la prime due dosi non si faranno più fregare !!! poi vedremo se camionisti agricoltori e motociclisti saranno all’altezza !!! spero che spariscano anche tutti i giornali che per 4 baiocchi hanno cercato di nascondere la verità !!!

  8. EVIDENTEMENTE È VOLERE DEL GOVERNO DA QUANDO VI FU NAPOLITANO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA CHE: LE FORZE ARMATE E DI POLIZIA DISOBEDISCANO AL PROPRIO GIURAMENTO! CIOÈ CHE NON SI BASINO SULLA COSTITUZIONE NAZIONALE ITALIANA ELLE LIBERE ISTITUZIONI MA CHE OBBEDISCANO CIECAMENTE ALLA VOLONTÀ PERSONALE DI CHI È STATO MESSO CON L`INCIUCIO IN UNA POSIZIONE MINISTERIALE O PRESIDENZIALE CHE SIA! Questa donna dice bene ha ragione ed io l`appoggio nella sua decisione di difendere la costituzione e non la volontà di un ministro venduto come la Lamorgese!

  9. Non mi pare che essere contro il dp significhi essere contro i vaccini e poi non era in dvisa , ma una semplice cittadina ed i cittadini hanno diritto di pensarla come ritengano giusto!!!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui