Schilirò: «Ho un certificato che mi potrebbe far avere l’esonero vaccinale, ma per me il green pass è inconcepibile»

2
7862
Pubblicità

«Ho un certificato che mi potrebbe far avere l’esonero vaccinale, ma per me il green pass è inconcepibile». Così, intervistata a Non è l’Arena, il programma di Massimo Giletti in onda su La7, la poliziotta Nunzia Schilirò, sospesa l’11 ottobre scorso. Schilirò, balzata all’onore della cronaca per aver parlato dal palco dei no green pass a San Giovanni a Roma, ha definito invece la manifestazione di sabato scorso contro la certificazione verde «un flop clamoroso». Nel corso dell’intervista, Giletti le ha ricordato: «Maurizio Gasparri ha detto che lei dovrebbe essere radiata perché non doveva salire sul palco a manifestare contro il Green Pass. Ora lei è su una strada». L’ex vice-questora ha ribattuto: «Il discorso è che io ero una libera cittadina, anche quando sono entrata in polizia. Non mi hanno detto che non avrei più potuto dire qualcosa di difforme rispetto alla Costituzione. Poi sono stata sospesa in via cautelare, significa che sono stata paragonata ai colleghi condannati con sentenza definitiva per il G8 di Genova. Significa che sono molto pericolosa…«. E ancora: «Essere liberi e non ricattabili, evidentemente, significa essere pericolosi». Oltre a bollare la manifestazione no-Green pass dello scorso sabato come».

Pubblicità

Pubblicità

2 Commenti

  1. salvini e meloni,due imbecilli che fomentano l’odio per raccogliere voti. il male e’ che glieli danno!!!!!!
    siamo un popolo di imbecilli come loro.

    • danno il voto per opportunismo, per convenienza. Il vero problema è che numericamente sono di più di quelli che a votare non vanno proprio. Viva l’Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui