Covid, Crisanti: ‘Chi ha paura del vaccino metta mascherina Ffp2’

0
2721
Pubblicità

“Non possiamo obbligare una persona che ha paura del vaccino. Si deve mettere la mascherina Ffp2 tutti giorni”. 

Pubblicità

Così il professor Andrea Crisanti, ha proposto questa alternativa nel corso della trasmissione televisiva L’aria che tira

“In Italia c’è una grossa percentuale di persone che soffrono di fobie, ansia, nevrosi. La paura del vaccino diventa irrazionale, qualsiasi argomento non fa breccia. La paura del vaccino diventa una fobia e siamo nel campo di una patologia. Se una persona ha paura, bisogna recuperarla in qualche modo: si deve mettere la mascherina Ffp2 tutti i giorni, non possiamo obbligarla” ha spiegato.

“Il governo stabilisca la percentuale minima di vaccinati necessari per raggiungere l’obiettivo. Non c’è chiarezza. Se si parla di terza dose perché il vaccino non protegge, si apre il varco a posizioni pericolose no vax. Ora arriviamo al 31 dicembre e poi cosa facciamo? Estendiamo il green pass o lo eliminiamo? Non possiamo decidere per legge quanto dura il vaccino”, ha osservato ancora l’esperto.

L’Inghilterra, “è un paese che ha una percentuale di vaccinati intorno al 73-74 per cento e ha raggiunto una situazione di equilibrio con 40mila casi al giorno e 800 decessi a settimana: pagano un prezzo elevato. La differenza tra Inghilterra e Italia non è il numero di vaccinati, ma il momento in cui è avvenuto il picco delle vaccinazioni: lì tra gennaio e febbraio, da noi tra aprile e maggio” ha concluso Crisanti.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui