Roma, Diario (M5S): ‘Ora il forte vento e la pioggia battente fanno cadere gli alberi. Un mese e mezzo fa era colpa della sindaca Raggi inerte’

0
3422
Pubblicità

“Scopro che a Roma sono tornati ad essere ‘il forte vento e la pioggia battente’ a far cadere gli alberi. Eppure fino a un mese e mezzo fa era ‘la sindaca Raggi inerte’ a causare il fenomeno. Che coincidenza!”.

Pubblicità

Lo ha scritto Angelo Diario in un post pubblicato sul proprio profilo Facebook.

Sempre Diario, in un altro post su Facebook, ha osservato: “Sbaglio o c’è qualcosa che non quadra? Se i cittadini di tutta Italia si sono rotti di prendere l’immondizia di Roma, perché Gualtieri ora chiede aiuto a Mantova? Non capisco, era tutta colpa della Raggi ma mi sembra che la situazione sia rimasta tale e quale. Zingaretti però ora non dice niente al Sindaco di Roma. Viene da pensare male, non credete?”.

Anche Daniele Diaco in un post pubblicato sul proprio profilo Facebook, ha affermato: “Fino al 18 ottobre i cinghiali erano ‘colpa daa Raggi’. Adesso, con Gualtieri e il PD al Campidoglio, Striscia la Notizia viene ‘fulminata sulla via di Damasco’ e capisce che la responsabilità è della Regione Lazio e di Zingaretti”.

“Il PD al governo di Roma ha fatto un vero e proprio miracolo: far comprendere una legge regionale del 1995 a chi proprio non voleva capirla o fingeva di non afferrarne il senso. Adesso che ci sono i dem non è più ‘colpa deeee Gualtieri’, bensì ‘deeee Zingaretti’. Come cambiano le cose ai tempi del Pd…” ha aggiunto il Portavoce M5S all’Assemblea Capitolina.

E Andrea Severini sul proprio profilo Facebook è intervenuto osservando: “Ti vedo un po’ troppo….. Lo stile, la correttezza di comportamenti verso gli altri non è nelle tue corde. Ora che le cose verranno al pettine,  caro (si fa per dire) Zingaretti, prenditi le tue responsabilità”.

“Veramente di basso profilo questa tua reazione degna del peggior PD. Che i cinghiali e le discariche (a proposito dove la volete fare a Roma?) siano con te! I romani apriranno gli occhi e capiranno quello che avete fatto per 5 anni, anzi quello che non avete fatto solo per colpire e affossare senza mai pensare al bene della città” ha concluso il marito della Raggi.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui