Covid, il medico negazionista Pasquale Bacco si pente: ‘La situazione è più drammatica di quella che si vede, oggi il virus colpisce soprattutto i giovani sani’

0
2955
Pubblicità

Pasquale Bacco aveva coniato l’espressione “nel vaccino c’è l’acqua di fogna”. E da medico, partecipava alle manifestazioni dei no vax, e saliva sui palchi a parlare ai negazionisti nel pieno della pandemia. Le sue idee sono però cambiate: ora il Covid esiste e il vaccino è l’unica soluzione. 

Pubblicità

Ospite di Massimo Giletti a Non è l’arena, su La7, nella puntata di mercoledì 1 dicembre, il medico legale ha voluto dare un avvertimento ai no vax che prima incitava: “La situazione nelle terapie intensive è più drammatica di quella che si vede, oggi il virus colpisce soprattutto i giovani sani. Mi sento in colpa, non possiamo andare sui palchi e dire di baciarsi e abbracciarsi. In questo momento il virus è pericolosissimo”. Ha invitato quindi chi decide di continuare a protestare a seguire le regole e tutte le norme di protezione come mascherine e distanziamento. 

“Mi autoaccuso, facevo parte di una fazione, criminali come Castellino e Fiore vanno sui palchi. La maggior parte dei no vax non sentendosi ascoltati trovano protezione in questi criminali”.

Bacco ha anche spiegato le conseguenze della sua decisione di abbandonare il gruppo dei no vax: “Sono stato minacciato di morte perché ho abbandonato la linea dei no vax, sono pericolosi, usano un metodo mafioso e strumentalizzano le persone”.

“Bisogna ascoltarli. Dobbiamo uscire insieme da questa storia. Isoliamo quella parte di no vax, negazionista del virus, veramente inascoltabile. Ma dall’altra parte pure i media e i ‘si vax’ devono cominciare a dare attenzione alle perplessità sul vaccino di una parte della popolazione, che non è giusto non ascoltare” ha osservato.

<blockquote class=”twitter-tweet”><p lang=”it” dir=”ltr”><a href=”https://twitter.com/hashtag/nonelarena?src=hash&amp;ref_src=twsrc%5Etfw”>#nonelarena</a> Covid, il medico negazionista Pasquale <a href=”https://twitter.com/hashtag/Bacco?src=hash&amp;ref_src=twsrc%5Etfw”>#Bacco</a> si pente: &quot;La situazione è più drammatica di quella che si vede, oggi il virus colpisce soprattutto i giovani sani&quot; <a href=”https://t.co/S8yZxtw75C”>https://t.co/S8yZxtw75C</a></p>&mdash; La7 (@La7tv) <a href=”https://twitter.com/La7tv/status/1466157115005931520?ref_src=twsrc%5Etfw”>December 1, 2021</a></blockquote> <script async src=”https://platform.twitter.com/widgets.js” charset=”utf-8″></script>

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui