Sgarbi contro Galli: «Ci vuoi spiegare perché avendo fatto il vaccino fino alla terza dose, ha preso il Covid?»

0
2757
Pubblicità

In un video postato sulla sua pagina Facebook, Vittorio Sgarbi, ha puntato il dito contro  misure e controlli messi a punto dal Governo, privi di logica e di giustificazione scientifica, a detta sua. 

Pubblicità

«Non sono un No vax, ma sono stufo di queste persecuzioni ai non vaccinati. Di tamponi, divieti e Super Green pass» ha detto.

Sgarbi ha subito fatto riferimento al professor Galimberti che, negli ultimi giorni, è tornato a denunciare allarme e pericolosità dei non vaccinati, e ha proposto un confronto tra «il grande disordine di idee. Le posizioni di studiosi e medici come Guido Silvestri, che ritengono eccessivo l’uso dei tamponi e le misure di sicurezza rispetto a chi è già vaccinato» e quelle che definisce «le posizioni grottesche di falsi filosofi come Umberto Galimberti, che sostengono che la prima cosa sia il dovere di vaccinarsi per chiunque».

Sgarbi infine ha citato il caso che definisce «emblematico di uno dei fanatici di questi anni: quello del professor Galli. Che ha fatto 3 vaccini e ha preso il Covid. Cosa racconterà ora il professore che ha rotto i co…i per anni? Basta. E basta governo e basta obblighi. Li avete rotti all’inverosimile…» ha concluso.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui