Ucraina, Schwarzenegger a Putin: ‘Tu puoi fermare questa guerra’

0
1185
Pubblicità

“Tu hai iniziato questa guerra, tu la stai conducendo, tu puoi fermarla”.

Pubblicità

Arnold Schwarzenegger si è rivolto così al presidente russo Vladimir Putin in un nuovo video diffuso sui social registrato nel suo studio e sottotitolato anche in cirillico, rivolto soprattutto al popolo russo.

“So che vi è stato detto che questa è una guerra per denazificare l’Ucraina. Denazificare l’Ucraina? Non è vero”. È questo uno dei passaggi del lungo messaggio video che Arnold Schwarzenegger ha postato sui suoi account social. L’attore ed ex governatore della California si rivolge direttamente ai soldati dell’esercito di Putin: “So che il vostro capo vi ha detto che è una guerra per denazificare l’Ucraina. Ma non è vero. Il presidente ucraino è ebreo i cui zii sono stati uccisi dai nazisti. L’Ucraina non ha iniziato questa guerra, né i nazisti. Questa non è la guerra dei russi“.

Nell’introduzione del discorso , Schwarzenegger ha ricordato i suoi viaggi in Russia, il suo “amore per il popolo russo” sin da quando aveva 14 anni grazie all’incontro con il grande campione sovietico di sollevamento pesi Jurij Petrovic Vlasov.

Suo stesso padre, che aveva servito nell’esercito nazista, era tornato proprio dal fronte russo “con l’anima e la schiena spezzata, con il dolore delle schegge degli ordigni nel corpo”, ha detto Schwarzenegger.

“Ebbene dovreste sapere che ci sono 141 nazioni che all’Onu hanno votato affermando che la Russia è l’aggressore. Solo quattro nazioni hanno votato insieme alla Russia. Questo è un fatto. Il mondo si rivolto contro la Russia a causa delle sue azioni contro l’Ucraina».

“Questa non è la guerra del popolo russo, no. E colpire l’Ucraina è come colpire un fratello o una sorella”, ha concluso.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui