Ministro degli Esteri austriaco: “Non c’è procedura accelerata per Ucraina in Ue, Turchia attende dal 1999”

1
2437
Pubblicità

“Non esiste una procedura accelerata per l’adesione all’Unione europea, Bruxelles dovrebbe però esplorare le possibilità di un’integrazione accelerata dell’UE con Paesi terzi, Ucraina compresa”.

Pubblicità

Lo ha detto il ministro degli Esteri austriaco Alexander Schallenberg all’emittente radiofonica Deutschlandfunk.

“Non esiste un processo accelerato. Comprendo pienamente a livello emotivo che l’Ucraina abbia un tale desiderio. Penso che tutti noi abbiamo interesse ad ancorare l’Ucraina nella famiglia europea, a portare l’Ucraina ai valori e agli stili di vita europei e ad ancorarla lì. Tuttavia, sappiamo tutti che il processo di adesione può richiedere anni, se non decenni. La Turchia ha lo status di Paese candidato dal 1999”, ha ricordato il ministro in un’intervista all’emittente tedesca.

Von der Leyen: dall’Ue nuova assistenza finanziaria all’Ucraina, fino a 9 miliardi di euro

Bruxelles offrirà “una nuova eccezionale assistenza macrofinanziaria” all’Ucraina per un importo che potrà arrivare “fino a 9 miliardi di euro nel 2022”. Lo ha annunciato la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen. Non ha fornito ulteriori dettagli sulla forma che questa “assistenza” avrebbe assunto. L’Ue ha già stanziato un pacchetto di assistenza macrofinanziaria di emergenza di 1,2 miliardi di euro all’Ucraina, a seguito dell’invasione russa.

Shevchenko incontra Zelensky a Kiev, che lo nomina ambasciatore di United24

Andriy Shevchenko è volato da Londra a Kiev per incontrare Volodymyr Zelensky, che lo ha nominato primo ambasciatore di United24, l’iniziativa che il presidente dell’Ucraina ha lanciato per raccogliere donazioni a sostegno del Paese in guerra. “L’ambasciatore Andriy si è guadagnato molta fiducia nell’arena internazionale con il suo lavoro e i suoi risultati sportivi. E ora ha una nuova importante missione: raccontare al mondo gli eventi in Ucraina e far aumentare l’assistenza internazionale al nostro Paese. Sono sicuro che ci riuscirà”, scrive su Telegram il presidente Zelensky, condividendo le immagini dell’incontro con l’ex campione rossonero. “Rappresento l’Ucraina nell’arena calcistica internazionale da molti anni. Ma oggi, quando il mio paese soffre per la guerra, la mia priorità non è il calcio, ma aiutare l’Ucraina”, ha detto Andriy Shevchenko, come riporta la pagina Telegram di United24. “Farò tutto il possibile – ha aggiunto – per aumentare la consapevolezza dei bisogni dell’Ucraina, per incoraggiare le persone a unirsi a United24, per contribuire alla nostra vittoria”.

Pubblicità

1 commento

  1. Mi pare di poter affermare che molti capi di stato o primi ministri riguardo l’entrata dell’Ucraina in europa (il minuscolo è in segno d disprezzo per una organizzazione super divisa da tutto) se la stiano facendo sotto e stiano per cambiare bandiera guardando con maggior diponibilità e interesse ad un paese guerrafondaio guidato da un pazzo paranoico. Qualcuno ha citato la Turchia, ma dimentica che questa ha un capo dittatore alla stessa stregua del paranoico Putin, che odia gli armeni così come Putin odia gli ucraini, che, sempre questa, la Turchia, ha solo uno straccio di terra di tre km2 ìn europa (vietato scrivere EU), e non riconosce i diritti umani, che non
    vieta l’uso del burka, che il paese è di religione islamica e che tale religione (ammesso che lo sia) odia il cattolicesiemo.Il bulgaro dice non vuole che con le armi bulgare si uccidano persone, però con quelle russe si possono uccidere persone civili anche a tradimento. Signori europei, levatevi le fette di lardo dagli occhi, il paranoico Putin intende divorarsi l’europa con il placet della Cina che sta per divorarsi Taiwan , il Vietnam e le Filippine. Ha ragione Draghi sostenendo che le decisioni della cosidetta europa non devono essere condizionate dall’unanimità di 27 paesi, pazzia, pazzia, incompetenza, stupidità, incoscienza. E’ iniziata la fine dell’europa non l’unione e la Russia la divorerà , è un popolo di cannibali feroci.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui