Ucraina, Draghi: “A Putin ho detto: ‘la chiamo per parlare di pace’, e lui mi ha detto ‘non è il momento'”

0
1694
Pubblicità

“A Putin ho detto: ‘la chiamo per parlare di pace’, e lui mi ha detto ‘non è il momento’. ‘La chiamo perché vorrei un cessate il fuoco’, lui mi ha risposto ‘non è il momento’. ‘Forse i problemi li potete risolvere voi due, perché non vi parlate con Zelensky?’, mi ha ancora risposto ‘Non è il momento’.

Pubblicità

Così il presidente del Consiglio Mario Draghi in visita alla Scuola Dante Alighieri di Sommacampagna, nel veronese.

“Ho avuto più fortuna a Washington parlando con il Presidente Biden gli ho detto che forse solo da lui Putin vuol sentire una parola e gli ho detto che telefonasse a Putin. Il suggerimento ha avuto più fortuna perché il giorno dopo non lui, ma il ministro della difesa americano e quello russo si sono sentiti”, ha aggiunto il premier.

Draghi: russi non sono colpevoli di quel che fa Putin

“I cittadini russi non sono colpevoli per quel che fanno il loro governo. Sono come noi. Quando la guerra sarà finita dovremmo considerarli come noi, non come nemici, perché non sono loro i nemici. Dovremo ricordarcelo perché questo significa cercare pace”. Così il presidente del Consiglio, Mario Draghi, incontrando gli studenti della scuola secondaria inferiore “Dante Alighieri” a Sommacampagna, in provincia di Verona.

Di Maio: urge assistere Ucraina, aggressione viola diritti

“E’ urgente adottare e applicare con convinzione le modifiche al piano d’azione sull’Ucraina concordate con Kiev, che lo rendono uno strumento efficace affinché l’Ucraina sostenga le conseguenze dell’aggressione russa”. Così il ministro degli Esteri Luigi Di Maio. “L’assistenza all’Ucraina – dice – è una decisione importante. Non c’è bisogno che ricordi la gravità del quadro attuale; l’aggressione è una palese violazione del diritto internazionale che colpisce direttamente la popolazione ucraina. Le conseguenze del conflitto sono molteplici e drammatiche per l’Ucraina ma anche per l’Europa e per il mondo”.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui