Ambasciatore russo in Italia: “Abbiamo bisogno di sicurezza per i cittadini del Donbass”

1
1237
Pubblicità

“Il nostro scopo è garantire la sicurezza dei cittadini di Donetsk e Lugansk. E che l’Ucraina sia neutrale e dal suo territorio non vengano minacce alla Federazione Russa”. Lo ha detto l’ambasciatore russo in Italia Serghei Razov, sottolineando chela società russa “è unita e sa che questo è uno spartiacque per quanto riguarda le garanzie di sicurezza della Federazione Russa”.

Pubblicità

Premier russo: l’Occidente vuole cancellarci dalla mappa

L’Occidente sta cercando di cancellare il nostro Paese, di rimuoverlo dalla mappa del mondo”. Lo ha affermato il primo ministro russo Mikhail Mishustin, citato dalla Tass. “Vengono imposte sanzioni finanziarie, economiche, umanitarie, la discriminazione e le pressioni continuano nei campi della scienza, dello sport, della cultura, e sui nostri compatrioti all’estero”, ha aggiunto il premier. E questo “per la sola ragione che stiamo proteggendo i nostri interessi nazionali”.

Mosca, Lavrov: “L’occidente ha dichiarato guerra totale al mondo russo”

L’occidente ha dichiarato guerra totale al mondo russo: lo ha detto oggi il ministro degli esteri russo, Serghei Lavrov. Lo riporta la Tass, l’agenzia di stampa ufficiale russa. “Gli occidentali non smettono di cercare di litigare con i popoli dell’ex Unione Sovietica, usando interpretazioni tendenziose della storia”, ha detto Lavrov.

La dichiarazione del ministro degli esteri russo aveva già affermato che nel mondo c’è una situazione di ‘russofobia’ al recente meeting annuale con gli esperti del Consiglio esteri e difesa.

Zelensky: grandi potenze non flirtino con la Russia

“Il catastrofico svolgersi degli eventi potrebbe ancora essere fermato se il mondo trattasse la situazione in Ucraina come tale. Se i forti del mondo non flirtassero con la Russia, ma insistessero davvero per porre fine alla guerra”. E’ il monito del presidente ucraino Volodymyr Zelensky in un video. Zelensky ha ricordato che l’Unione europea “da settimane” non riesce a concordare il sesto pacchetto di sanzioni. “Sono settimane che il mondo non ha osato bloccare il sistema bancario russo”, ha affermato il presidente.

Pubblicità

1 commento

  1. Zeleski che vuoi ancora dallo stato italiano.Abbiamo accolto con amore i tuoi cittadini siamo consapevoli che la vostra situazione è drammatica. ma vi siete chiesti quale è la nostra situazione,cosa vuoi che intervenga la NAto sei impazzito ta dato volta il cervello.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui