Elodie: «Salvini? Quando sento certe cose non sono da essere umano corretto». Lui: «Alle sue parole poco carine rispondo con un sorriso»

0
22
Pubblicità

Botta e risposta tra la cantante Elodie e il leader della Lega Matteo Salvini.

Pubblicità

Parlando alla conferenza stampa del Gay Pride a Roma del suo impegno rispetto a temi come quelli dei diritti civili, Elodie, che del Pride di quest’anno è la madrina, ha risposto: «Anche se faccio musica leggera, non significa che non tenga molto al mio impegno sociale e politico. Credo che attraverso la mia musica e il linguaggio già si intuisca la mia libertà di fondo, ma cerco di esprimermi anche al di fuori delle canzoni per far capire chi sono e quello che penso».

La cantante ha poi aggiunto: «Non ci sono contro: dico sempre quello che penso». Per chiarire meglio ha proseguito: «Non vorrei aprire il “discorso Salvini”, ma quando leggo determinate cose, quando devo sentire determinate cose mi sembra veramente assurdo. Non vorrei proprio sentirle, perché stiamo parlando della base di essere un essere umano corretto».

La replica del segretario del Carroccio è arrivata tramite Facebook: «Sempre #colpadisalvini. A Elodie, madrina del Gay Pride di Roma e brava cantante, auguro ogni bene nel lavoro e nella vita, e alle sue parole poco carine rispondo con un sorriso», ha scritto il leader della Lega sul social network.

Pubblicità

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui