M5S, Crippa: “Appoggiato richiesta Pd e Iv”

1
4865
Pubblicità

Il capogruppo del M5s alla Camera, Davide Crippa, ha appoggiato la richiesta di Italia Viva e Partito Democratico di far tenere al premier Mario Draghi le sue comunicazioni mercoledì, prima alla Camera e dopo al Senato, perché il provvedimento che ha dato il via alla crisi, cioè il dl Aiuti “non votato dal M5s”, è stato approvato prima a Montecitorio. Stando a quanto apprende Ansa, Crippa ha espresso questa posizione rispondendo in assemblea congiunta dei parlamentari pentastellati.

Pubblicità

Nencini: “Meloni fomenta posizioni populiste”

“In un frangente così delicato, dove sono a rischio le sorti dell’Italia, chi pretende di poter governare il Paese dovrebbe manifestare una doppia dose di responsabilità anziché fomentare posizioni populiste”, dice il senatore del Psi Riccardo Nencini. “Penso alla Meloni, tutta protesa a invocare elezioni quando invece dovrebbe mettersi a disposizione per evitare, a guerra non ancora conclusa e con tutte le conseguenze che il conflitto si sta trascinando dietro, che una crisi ancora più grande travolga l’Italia”, aggiunge Nencini.

Zampa (Pd): “Non si può dare ultima sberla al Paese”

“È il momento della responsabilità da parte di tutti, perché non si può dare un’ultima sberla a un Paese che è in una condizione molto critica. So per esperienza diretta che a volte quando, giorno dopo giorno, il piano si inclina sempre di più è difficile ritrovare il baricentro. Ma lo sforzo che oggi va fatto è ricomporre quella maggioranza eccezionale e irripetibile che, raccogliendo l’invito del Presidente Mattarella, ha dato vita un anno e mezzo fa al governo Draghi con gli obiettivi di proseguire nel contrasto alla pandemia, nella strutturazione del Pnrr per cambiare l’Italia e nella riduzione delle insopportabili disuguaglianze” Lo ha detto Sandra Zampa, responsabile salute nella segreteria del partito democratico, a Radio Immagina.

Pubblicità

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui