Di Battista: maggiori responsabili crisi sono Di Maio e Draghi

0
2832

“I principali responsabili della crisi di governo sono Di Maio e Draghi. Luigi l’ha provocata in modo inconsapevole: ha fatto questa manovra di palazzo senza pensare che ha provocato una reazione a catena che ha consentito al M5s di battere i pugni su tavolo sulle sue misure colpite. Oggi Luigi è in difficoltà perché deve trovare una exit strategy: per sé stesso la troverà senz’altro. Per tutti quelli che gli hanno dato retta non la troverà”. Così l’ex deputato M5s Alessandro Di Battista in un video sui social. Per Di Battista, oltre a Di Maio, l’altro responsabile della crisi di governo è lo stesso Mario Draghi: “chi ha a cuore la responsabilità del Paese non attacca il M5s e la Lega. Se lo ha fatto è perché se ne voleva andare”.

L’ex deputato M5s torna a mettere all’indice, in un video diffuso sui social, “il peccato originale della politica, quello di intenderla come una professione” mentre “per me invece è un servizio a tempo limitato, ergo – sottolinea con il tono della voce – io non sono disposto a prendere anche tanti soldi e privilegi per rinunciare alla libertà, a determinate idee e alla mia totale indipendenza”.

“Vedrò quello che succede, finirò il mio lavoro, perché io – e anche qui calca con la voce – io lavoro, tornerò in Italia e vedrò che succede. Anche perché – spiega – molte delle cose che vengono dette ora, a caldo, perché tutti sono rimasti scottati dallo sbocco della crisi nelle elezioni anicipate, nei prossimi giorni saranno dissttese o rimodulate”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here