Elezioni, nelle liste di Fratelli d’Italia i nipoti di Tremaglia e Crosetto

0
1438

Pronto a candidarsi con Fratelli d’Italia ci sarebbe Andrea Tremaglia, coordinatore provinciale del partito a Bergamo e nipote dello storico esponente di An, l’ex ministro Mirko Tremaglia.

Tra i candidati nelle liste di Fdi – si legge sul sito web dell’Adnkronos – c’è anche Giovanni Crosetto, nipote dell’ex sottosegretario alla Difesa e fondatore del partito, Guido. Giovanni Crosetto è capogruppo di Fdi al Consiglio comunale di Torino e sarà al quarto posto nel listino Camera del Piemonte. Di fatto, riferiscono, visto la posizione si tratterebbe di una candidatura di testimonianza.

Berlusconi candida Rita Dalla Chiesa in Puglia

(Agenzia DIRE) “Territorio, consensi, curricula evocativi di precisi valori di Forza Italia: abbiamo appena depositato le liste della squadra azzurra per le prossime elezioni politiche. Una squadra forte e competitiva fatta di persone competenti, autorevoli, con un largo consenso, radicamento sul territorio ed una storia pregna di significato”. Lo dichiarano il commissario regionale di Forza Italia, Mauro D’Attis, e il suo vice, Dario Damiani, che stamattina hanno depositato in Corte d’Appello a Bari le liste dei candidati azzurri alle elezioni politiche.

RONZULLI AL SENATO

“Abbiamo la nostra senatrice Licia Ronzulli, che guida la squadra del Senato”, sottolineano i due forzisti, che sono candidati rispettivamente a Camera e Senato, assieme agli uscenti Francesco Paolo Sisto (uninominale Senato) e Michele Boccardi e all’eurodeputato Andrea Caroppo. Nelle liste presentate per i collegi plurinominali della Camera, nel Puglia 1 (Foggia – Cerignola – Andria) ci sono Marcello Lanotte, Rosa Carolina Caposiena, Raffaele Di Mauro e Tonia Pagliaro.

RITA DALLA CHIESA CORRE A MOLFETTA-BARI

Nel Puglia 2 (Molfetta – Bari) guida il poker di nomi Rita Dalla Chiesa “volto noto della tv e figlia del generale Carlo Alberto, vittima di mafia” e inserita nell’uninominale sempre Puglia 2. Già in passato si era parlato di un possibile passaggio alla politica per Rita Dalla Chiesa, per le Comunali di Roma del 2016. In quell’occasione, la storica conduttrice di Forum aveva fatto sapere: “Io sono fuori dalle logiche dei partiti. Non voglio ‘colori’ sulla mia pelle. Non voglio tessere. Non appartengo a nessuno schieramento. Sono trasversale”.

Dalla Chiesa nelle liste è seguita da Michele Boccardi, Maria Tiziana Rutigliani e Domenico Damascelli. Nel collegio plurinominale Puglia 3 (Altamura – Taranto) ci sono Vito De Palma, Michela Gabriella Nocco, Massimiliano Di Cuia e Lucrezia Vinci. Nell’ultimo, Puglia 4 (Brindisi – Lecce – Galatina), oltre a D’Attis (nell’uninominale di Brindisi) e Caroppo ci sono Matilde Siracusano e Filomena D’Antini.

Nell’uninominale di Cerignola per la Camera c’è Giandiego Gatta. Nei collegi plurinominali del Senato, oltre a Ronzulli e Damiani, ci sono Laura De Mola e Mario Antonio Ciarambino. “Siamo orgogliosi delle scelte compiute dal nostro partito: abbiamo messo in campo le migliori energie che, ne siamo certi, potranno dare il loro contributo di qualità all’interno delle istituzioni nazionali, in difesa dei valori di Forza Italia e degli interessi esclusivi dei pugliesi ed italiani tutti”, concludono D’Attis e Damiani.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here